GOCCE DI BON TON. IL GALATEO DEL RITO CIVILE

Il galateo vuole che anche nel rito civile si mantenga una certa eleganza e formalità.

Per quanto riguarda la sposa, può optare per qualsiasi genere di abito da sposa e può anche scegliere di non indossarne uno. Anche sui colori assoluta libertà, evitando però il nero.

Stesso discorso per sposo e invitati ricordando però che i calzoncini sono più indicati per una gita in barca! Il vostro abbigliamento, se siete invitati, dovrà riflettere il rispetto nei confronti dell’evento solenne.

La sala comunale, sempre così canonica, potrà essere decorata con fiori dai colori delicati, niente sfarzi! Per avere un accompagnamento musicale dal vivo ricordate di chiedere i permessi prima del fatidico giorno!

La funzione si svolge nello stesso modo di quella in Chiesa, si accomodano nella sala comunale prima gli invitati, dunque arrivano lo sposo con la madre e la sposa col padre, dopo tutti il sindaco o l’assessore.

All’uscita non dimenticate il buon augurio del lancio del riso!

Commenta