Glamorous cocktail dresses.

Per ogni ricevimento c’è un tipo d’abito, dunque -e ciò è vero in particolare per gli uomini, chiamati ad indossare abiti diversi a seconda dell’ora in cui si svolge il ricevimento, ad esempio- e, nel caso delle signore, esiste un particolare abito che può essere indossato molto spesso, poiché si adatta facilmente a diverse occasioni: il cocktail dress.

L’abito da cocktail è un capo indispensabile del guardaroba femminile: particolarmente indicato per le occasioni formali o, comunque, per quelle dove è escluso un abbigliamento casual, è l’abito adatto per tutti i ricevimenti serali o quelli che iniziano nel tardo pomeriggio. Sbarazzino, non eccessivamente lungo, arricchito da inserti preziosi, più o meno scollato, più o meno bon ton, è un capo irrinunciabile, nonché un vero e proprio must della stagione estiva.

I wedding party, ad esempio, sono l’occasione per eccellenza in cui indossare il vostro abito da cocktail che, non a caso, è il capo prediletto dalle bridesmaids, le damigelle d’onore, e dalla maggior parte delle invitate.

Oggi ci soffermiamo sulle proposte della griffe statunitense Mori Lee, specializzata in abiti da sposa ed abiti per occasioni speciali, cui appartengono tutti i modelli mostrati in questo post.

Quelle che vediamo in foto sono creazioni della collezione 2012, cocktail dresses rivolti alle più giovani, realizzati con tessuti preziosi, arricchiti da inserti luminosi (perline e swarovski) ricamati a mano.

Tinte brillanti, ampie scollature, drappi e motivi 3D. Nella foto in basso, una variante di colore diversa del primo abito che vi abbiamo mostrato, con gonna con motivo in rilievo: assolutamente irresistibile.

I punti vendita di Mori Lee sono sparsi in tutto il mondo, tra i rivenditori autorizzati l’ Atelier Vito Aramo di Palma Campania (Na).

Commenta