Wedding news. Il New York Times scopre l’italianissimo Atelier delle spose del Monastero di Santa Rita da Cascia

E’ di qualche giorno fa la notizia apparsa sul New York Times che esordisce scrivendo: “in un periodo all’insegna della frugalità le spose corrono a vestirsi da Suor Maria Laura” e commentando: “Nella patria degli stilisti di moda, quello di Suor Maria Laura è uno degli atelier più’ improbabili”.

d8e937e4154d04fc7c67fc7af832e2c1

Ma di quale famoso atelier di abiti da sposa starà parlando il famoso quotidiano newyorkese? Si tratta del Monastero di Santa Rita da Cascia presso il quale, molte spose,devote a Santa Rita, nel corso degli anni, si sono recate a pregare per il loro matrimonio, lasciando ex voto il loro abito da sposa e creando, in questo modo una collezione di abiti nuziali degna di un atelier d’alta moda sposa, che vanta centinaia abiti da sposa, di ogni misura, stile e modello.

Cascia-basilica-S.-Rita

Qui si recano ragazze con difficoltà economiche o anche future spose in cerca di limitare i costi del matrimonio, che però non vogliono rinunciare a sentirsi principesse nel giorno delle nozze e, consigliate dall’occhio esperto di Suor Maria Laura, riescono ad individuare l’abito da sposa perfetto.

1375354593

Le future spose, una volta individuato l’abito da sposa, lasciano un’offerta, oppure riportano il vestito dopo il matrimonio.

 6a00d8358081ff69e20192acc50df7970d-800wi