Tintarella in gravidanza? Sì, ma senza esagerare. Estate premaman

L’estate è esplosa e molte future mamme sono già partite per le le località balneari o si apprestano ad organizzare la vacanza.

Summer-Sun-Pregnant-Belly

Ma come comportarsi con l’esposizione al sole durante la gravidanza? E’ possibile esporre il pancione ai raggi del sole senza rischi per il futuro nascituro?

Innanzitutto c’è da dire che il sole è importantissimo per mamma e bebè in quanto permette l’attivazione della vitamina B che va a fissarsi sulle ossa rinforzandole.

V_3.1 Le point sur #1_illu gene

La pelle della futura mamma è però molto delicata e sensibile. Si dovrà fare particolare attenzione al viso e al decoltè che, in molte donne durante la gravidanza, sono soggetti ad una eccessiva produzione di melanina, causa della “maschera gravidica” che si manifesta con una pigmentazione di macchie scure sul volto e sulla linea che va dall’ombelico al pube.

v_header_focuson_453

Sarà quindi necessaria un solare a schermo totale e l’accortezza di portare un cappello per farsi ombra sul viso, inoltre è consigliabile esporsi alla luce del sole nelle prime ore del mattino e il tardo pomeriggio per evitare colpi di calore e abbassamenti della pressione arteriosa e prediligere le passeggiate sul bagnasciuga che permettono anche un massaggio benefico alle gambe.

Shopping basket fruit and vegetables isolated on white

Attenzione anche all’alimentazione. Bere molta acqua e fare il pieno di frutta e verdura di stagione che oltre a garantire il giusto apporto di sali minerali e vitamine, consentono anche alla futura mamma di non aumentare eccessivamente di peso.