Maschera viso fai da te: Rilassarsi la sera che precede il sì

Poche semplici mosse per preparare una maschera fai da te la sera prima del matrimonio e concedersi un piccolo lusso rilassante home-made!

I mesi che precedono il tanto atteso “giorno del sì” sono un vero e proprio peregrinare incessante da un preparativo all’altro: la sposa è immersa in un costante stato di eccitazione e felicità, ma anche di sovraccarico emotivo e stress fisico. Per scrollarsi di dosso la stanchezza e prepararsi al meglio al giorno del matrimonio, è importantissimo, la sera prima, concedersi qualche momento di sano relax che aiuti ritrovare lo slancio e la letizia necessari per affrontare la lunga camminata verso l’altare!

maschera fai da te sposa

Coccolarsi con una maschera fai da te è un’ottima idea per distendere e ristorare la mente e aiutare a ritrovare la luce naturale del viso semplicemente miscelando ingredienti naturali casalinghi.

Prima di procedere con l’applicazione della maschera fai da te, è bene però ascoltare ciò che dice la nostra pelle per comprendere le sue necessità: le maschere non sono tutte uguali, ma rispondono alle diverse esigenze epidermiche. Per pelli secche, stressate, necessarie di estremo supporto sarà preferibile una maschera con ingredienti molto nutrienti e grassi; per pelli impure, lucide, con piccoli difetti sarà invece utile applicare una maschera con ingredienti purificanti e sebo-normalizzanti.

maschera fai da te

Ma veniamo alle ricette!

La maschera fai da te per pelli secche, stressate è una maschera energizzante, una vera e propria panacea per il viso, un nutrimento essenziale che renderà la pelle luminosa, morbida e subito ricostituita. È a base di olio di oliva, miele e yogurt bianco, tutti ingredienti facilissimi da trovare nel nostro frigo o nella nostra dispensa. L’olio di oliva, ricco di vitamina E, un forte antiossidante, e di agenti che aiutano a rivitalizzare la pelle, viene combinato con il miele, le cui qualità energizzanti e nutrienti aiutano ad arricchire la composizione della maschera. Un ultimo ingrediente, lo yogurt bianco, è ideale come base costituente la maschera, in quanto ricco di acido lattico, un ingrediente “cosmetico” conosciuto fin dai tempi di Cleopatra, la quale usava fare il bagno nel latte di asina per donare alla sua pelle l’aspetto aureo che la rende ancor oggi icona indiscussa di bellezza!

maschera fai da te sposa matrimonio napoli
Photo by Melka

Per la preparazione della maschera rivitalizzante è sufficiente aggiungere ad un vasetto di yogurt magro 3-4 gocce di olio di oliva e un cucchiaio abbondante di miele (se troppo denso, farlo sciogliere qualche minuto a bagnomaria o pochi secondi al microonde). Mescolare vigorosamente e applicare la maschera su tutto il viso. Lasciare agire per 20-30 minuti (a seconda del grado di secchezza della pelle, i tempi possono essere accorciati o allungati) e poi lavarla via aiutandosi con un batuffolo di cotone. La pelle risulterà immediatamente tonica, radiosa e morbida, pronta per un sonno ristoratore.

Quando lo stress e la stanchezza fanno comparire sul viso delle piccole imperfezioni (brufoli, arrossamenti e punti neri) rendendolo impuro o lucido, è importante che la maschera, oltre a rigenerare, rilassare e illuminare il viso, sia anche in grado di purificare e aiutare a rimuovere i segni dei mesi trascorsi. In questi casi è sufficiente sostituire all’olio di oliva un cucchiaino scarso di succo di limone, un noto agente purificante, astringente e illuminante. Mescolare i tre ingredienti e applicare la maschera sul viso ben pulito, lasciandola agire per 10-15 minuti. Risciacquare dunque con acqua fredda e asciugare il viso tamponandolo delicatamente: il risultato sarà stupefacente!

maschera fai da te sposa stress prematrimoniale matrimonio napoli
Photo by Ortensia Tropeano Makeup

Con pochi, semplici gesti, il “tour de force” dei preparativi, lo stress, la stanchezza, diverranno solo un ricordo e il giorno indimenticabile, tanto anelato, sarà vissuto con il viso da sempre sognato!

Carla Sedia