Come scegliere il fil rouge del proprio matrimonio

Armonia ed eleganza scelte vincenti

Finalmente la proposta è arrivata e allora…via con i preparativi! Come ben sapete o scoprirete, le cose da organizzare sono tante: un respiro profondo, calma e sangue freddo.

La prima cosa da fare nell’organizzazione di un matrimonio è scegliere un filo conduttore del vostro giorno, il fil rouge! Questo compito non è sicuramente semplice, bisogna infatti fare attenzione a non esagerare e soprattutto bisogna tener conto di tutta la cerimonia: abito, location, chiesa o sala comunale, periodo della cerimonia, stile scelto (country, moderno, elegante, formale, informale, esotico, ecc.). Infatti se ad esempio scegliete il tema marino come linea guida del vostro giorno questo non si addice ad una location in un castello in montagna.

Lo scopo principale del fil rouge, e per questo gli si dà molta importanza, è quello di creare omogeneità e armonia nell’evento: interesserà tutti gli elementi di contorno del matrimonio e perciò inviti, partecipazioni, bomboniere, decorazioni floreali o meno, menù, segnaposto, tableau de marriage, accessori, ecc. e proprio per questo deve essere qualcosa di facilmente adattabile a tutto!

Come scegliere il fil rouge del proprio matrimonio 3
Photo by linda-wedding-design

 

Ma veniamo ora alla parte più interessante, come si sceglie il fil rouge?

In genere questo momento dell’organizzazione del vostro matrimonio è quello più magico e creativo a cui dovrete dedicare il giusto tempo perché determinerà molte delle scelte future! Il fil rouge rappresenta voi come coppia e per questo deve essere in ogni caso sempre una vostra idea o proposta e deve rappresentarvi!

 

Se gli sposi non hanno un loro simbolo, colore o tema che li rappresenti possono cercare qualcosa che parli di loro e della loro storia!

Per aiutarvi ecco qui alcuni spunti:

 

–      Tema natura

Se amate la natura potete scegliere come fil rouge il mare, la montagna o la campagna! Ricordate che tutto deve coincidere ed essere coerente!

Come scegliere il fil rouge del proprio matrimonio 2
Photo by refresh-your-ideas

 

–      Tema culinario

Chi non ama il cibo? E se fosse proprio un particolare cibo o bevanda il tema guida del vostro matrimonio? Vino e annessi, cioccolato, birra, dolci, pizza e tutto ciò che più vi piace e rappresenta!!

 

–      Tema luoghi

Un viaggio, una meta o un luogo anche questo può essere il vostro tema! Potete improntare il matrimonio sulla  base del viaggio di nozze se la meta ve lo permette e si presta bene. Oppure ancora una città o un luogo a voi caro! Altro spunto la città o paese originario degli sposi.

 

–      Tema passioni comuni

Cosa può rappresentarvi maggiormente se non le passioni che avete in comune? Cinema, fotografia o sport ma anche fate e temi fantasy, animali e personaggi famosi, dai cartoni animati alle Star di Hollywood. Ce ne è per tutti i gusti!

 

–      Tema floreale

Se avete un fiore che vi rappresenta può diventare il filo conduttore di tutto il matrimonio! VI ricordo la stagionalità sia per una questione economica che per la sicurezza nel risultato se utilizzate fiori veri!

 

–      Colore

Uno dei temi più scelti è quello che fa riferimento al colore! E qui potete davvero sbizzarrirvi con i vostri colori preferiti che verranno richiamati dai fiori, dagli abiti, ecc. Molti scelgono il Tiffany o il blu ma potete differenziarvi con qualsiasi tonalità!

 

Come scegliere il fil rouge del proprio matrimonio 4
Photo by Tenuta Pegaso

 

Interessante è la possibilità di scegliere un qualsiasi tema e anche un colore. Quest’ultimo è l’unico tema di cui non potete fare a meno! Dovrete sempre scegliere una o più tonalità per il vostro matrimonio!

 

–      Tema stagione

Se siete a corto di idee potete facilmente farvi ispirare dalla stagione scelta per il vostro matrimonio.

L’inverno ad esempio si presta molto bene per questo scopo, ma anche l’autunno!

 

Come scegliere il fil rouge del proprio matrimonio 5
Photo by Tenuta Pegaso

 

Infine care spose ricordate sempre di non esagerare e puntate su elegante e  raffinatezza!

Leggi anche

Fil Rouge: Di cosa parliamo, come sceglierlo e quali sono i colori più in voga!

Martina Saliva