Le declinazioni di Pichs nel centrotavola

I fiori sono gli assoluti protagonisti della scenografia di un matrimonio; catalizzano l’attenzione e rimangono indelebili nei ricordi di sposi e invitati. L’armonia del tutto nasce dalla cura per il particolare, la semplicità di un fiore, la delicatezza di una nuance, l’accostamento inedito di tonalità enfatizzano lo stile dell’intero matrimonio. La sensibilità artistica di Pichs nell’interpretare un luogo, combinando elementi materici, accostamenti creativi e soluzioni non convenzionali, rende ogni matrimonio un sogno a occhi aperti.

Si passa dal design contemporaneo più minimal, in cui gioca molto con gli accostamenti di fiori, rami, foglie e candele, per enfatizzare le trasparenze e i dettagli naturali attraverso dei punti luce, al must di grandi archi floreali dall’allure sofisticata e onirica, alle eleganti massificazione di sfere floreali. Ogni sua realizzazione artistica è frutto dell’elaborazione di tanti dettagli,studiati minuziosamente, che creano una magica veduta d’insieme.

Un floral sweet table caratterizza la prima proposta di Pichs. Un grande arco massificato con ortensie, rose, dalie, lisantus e gypsophila adombra una tavola adornata con vasi di vetro colorat, confetti e marshmallow, insieme a flute colorati con cubetti di spugna per fioristi e ornamenti di ciuffetti di ortensie. Deliziosi i dessert, creati con spugna colorata per fioristi di forme varie, decorati con fiori variegati: rose, phanalopsis, anemoni, gelosia e foglie di aspidistra. Un’opera d’arte floreale, denominata: “Pasticceria di floral design”.

Alto e imponente è il centrotavola della seconda proposta di Pichs, bellissimo e scenografico, ma che allo stesso tempo facilita il passaggio delle pietanze e la “visibilità” dei commensali seduti al tavolo. È realizzato con un grande ramo di manzanite, da cui pendono fiori, singoli o a grappoli, di phanalopsis, rose, dalie, ortensie celesti e gypsophila, con una poetica cascata di boule in vetro e candele. Sullo sfondo, eleganti embrasse, per tende di lisantus, ortensie celesti e cadute di amaranthus verdi. Stile ed eleganza indiscusse.

Un’elegante alzata in acciaio, con sfera massificata e composta da fiori misti, caratterizza la terza proposta di Pichs. Rose inglesi, rose gialle e rosa, piccoli fiori rosa genere campanelli “nerina” svettano elegantemente; ortensie verdi, piccoli fiori gialli a rami “oncidium”, phanalopsis bianchi con occhiello dalle sfumature fucsia e crisantemina fucsia caratterizzano quest’opera floreale. I segnaposto sono caratterizzati da portatovaglioli con intreccio di midollino, calla gialla e semprevivi fucsia.

Alzata in vetro con composizione di rose, ortensie, mini anthurium e piantina di mini phanalopsis rappresenta la quarta proposta di Pichs, una palette delicata e raffinata di grande impatto visivo.

Ogni creazione di Pichs esprime grande personalità artistica e la profonda capacità di enfatizzare i luoghi, individuandone i punti strategici, per poi “vestirli” con la delicatezza dei profumi e l’eleganza dei fiori e dei decori, rendendo indimenticabile ogni evento.

Commenta