Le tradizioni anti sfortuna per le nozze

Inutile negarlo, superstizione e tradizioni fanno parte del bagaglio culturale degli italiani, che ci credano o meno.

Ecco perché può essere utile sapere cosa fare e cosa non fare, in un giorno in cui la sfortuna deve essere certamente esorcizzata.

Partiamo dalla sposa. Nel giorno più bello, è importante che abbia con sé:

  • Una cosa vecchia

Sì, vecchia nel senso di non nuova, già usata o indossata, un simbolo del passato che non deve essere dimenticato, pur essendo sul punto di intraprendere una nuova vita. Per esempio, un fermaglio, un gioiello, qualunque cosa si desideri e non necessariamente visibile.

  • Una cosa nuova

Il nuovo simboleggia la vita che avrà inizio con le nozze. Anche qui, di nuovo qualsiasi cosa: fermagli, intimo, gioielli, scarpe e così via.

  • Una cosa prestata

Non importa cosa vi venga prestato, ma da chi. Deve di certo essere una persona a cara a farlo, perché rappresenterà la persona che vi sarà vicina in questo passaggio da vecchio a nuovo.

  • Una cosa regalata

La cosa regalata simboleggia l’affetto delle persone che si amano e quindi, come per quella prestata, è importante che sia una persona cara a regalarvela, di qualunque cosa si tratti.

  • Una cosa blu

Il blu rappresenta sincerità e purezza della sposa. Da tradizione si sceglie di indossare una giarrettiera blu, ma nulla vieta di pensare a un dettaglio dell’abito o a una decorazione per i capelli o, per le più audaci, alle scarpe!

Lo sposo, invece, ha il dovere di non vedere assolutamente l’abito della sua dolce metà, prima del giorno delle nozze. Non vedete l’ora di ammirarla e la sua gioia nell’aver trovato l’abito dei sogni vi riempie di curiosità. Ma tenete duro perché porta tanta sfortuna!

A riguardare, invece, entrambi è la tradizione per le fedi: queste non devono cadere durante la cerimonia, ma qualora dovesse succedere, è importante che a raccoglierle sia celebrante e non gli sposi.

Le tradizioni sono ancora davvero molte e conviene studiarle con attenzione, se si teme la sfortuna!

 

Foto

http://aziende.weddingsluxury.it/entries/674/dario-cromas

 

Commenta