Isabel Beachwear: intervista esclusiva all’ideatrice dei costumi da bagno per sentirsi sposa anche in luna di miele

Celebriamo l’arrivo dell’estate ponendo l’accento su una linea beachwear un po’ diversa, pensata per le spose che desiderano sentirsi ancora speciali come nel loro grande giorno.

Pizzo e tulle, ruches e pompom, per questi costumi da bagno esclusivi e personalizzabili che potrete indossare per l’addio al nubilato, per il bagno in piscina dopo la wedding cake o mettere in valigia per il viaggio di nozze. Ecco la nuova tendenza sposa dell’estate 2017!

L’addio al nubilato e altre occasioni d’uso.

Festeggiare l’addio al nubilato con le amiche, magari in una SPA o al mare  è ormai di gran moda. Fare un tuffo in piscina con gli invitati dopo il taglio della torta anche. Il viaggio di nozze poi è un grande classico che non conosce crisi.

È desiderio di ogni sposa essere perfetta  anche in tutte queste occasioni così come lo sarà, o lo è stata, nel giorno delle proprie nozze.

In America, dove l’addio al nubilato si festeggia da sempre scatenandosi in compagnia delle amiche più care, i costumi da bagno, le vestaglie, gli accappatoi con la scritta “Bride” o “Bride Team” per le amiche/damigelle sono all’ordine del giorno.

In Italia è una consuetudine non ancora diffusissima, ma se siete delle spose sofisticate che vogliono essere sempre impeccabili e che curano ogni dettaglio, il costume da bagno bridal non può mancare per la vostra estate prima e dopo le nozze!

La collezione 

Proprio con questo intento nasce Isabel Beachwear, una collezione di bridal beachwear ispirata all’amore per il mare e nata dall’esperienza  di chi vive quotidianamente il contatto con le future spose.

Flavia Isabella Flaminio,  27 anni, abruzzese, ne è la designer e la fondatrice.

La incontro nell’atelier di abiti da sposa in cui lavora, è una ragazza elegante, dolce e solare che mi mostra dal vivo tutta la collezione che avevo fino ad allora visto solo online, in foto.

La designer Flavia Isabella Flaminio

Poi ci sediamo e le rivolgo qualche domanda.

A tu per tu con la designer.

D: Allora Flavia, fammi capire qual è stata la tua formazione e come sei arrivata ad avere l’idea di questa linea di bridal beachwear.

R: Sono laureata in economia e specializzata in management ma dopo la laurea ho subito iniziato a lavorare nel mondo sposa ( in uno degli atelier più prestigiosi d’Abruzzo, n.d.r.). Il mio desiderio era creare qualcosa che andasse al di là dell’abito da sposa e ascoltando le storie delle mie spose ho pensato che sarebbe stato carino proporre un costume da bagno pensato apposta per loro e adatto ad ogni occasione: dalla festa in piscina, al matrimonio su un’isola, fino alla luna di miele.

D: Spiegami in po’ qual è il mood e quali sono le particolarità di questa linea?

R: Come hai visto abbiamo il bianco e i colori tenui come il rosa, l’avorio, il pesca e il nude come colori predominanti. Ma ci sono anche il rosso, il carta da zucchero e un po’ di nero, sempre elegante. Degli interi perfetti per la gita in barca, ma che di sera possono diventare dei top da abbinare a short, minigonne o pantaloni palazzo. Ci sono poi i dettagli in pizzo e tulle, fondamentali per continuare a vivere il sogno del wedding dress e pompom, frange e ruffles plissè per non passare inosservate neanche in spiaggia. Oggi la linea si compone di otto modelli, cinque bikini e tre interi, tutti in lycra effetto silk touch, lucida e confortevole. Infine, tagli senza cuciture per valorizzare al massimo la silhouette femminile.

D: La collezione è tutta made in Italy ed è possibile personalizzare su richiesta i modelli, magari con delle scritte?

R: Sì sono felice di affermare che la collezione è interamente made in Italy, dalla scelta dei tessuti fino alla realizzazione perché questo ci consente di garantire qualità e vestibilità, oltre che il servizio di personalizzazione di cui tu parli. Tutti i costumi sono personalizzabili con nomi, scritte o a seconda delle richieste. Ho già realizzato una personalizzazione con la scritta “bride” per una sposa.

Lascio Flavia al suo lavoro, in atelier le sue spose la reclamano, chi per un consiglio durante una prova, chi per un ritiro, ma prima di andare mi svela in anteprima che è in arrivo per il 2018 una collezione piena di luce che ci lascerà a bocca aperta e dei raffinati turbanti in lycra abbinati ad ogni costume per essere in ordine coi capelli anche in spiaggia.

Per altre informazioni sulla collezione Isabel Beachwear, visita il sito ufficiale:

www.isabelbeachwear.com

Commenta