Damigelle e outfit: poche, semplici regole

La perfetta scenografia per il vostro grande giorno

L’outfit delle damigelle è sempre un argomento complesso, opzioni differenti, gusti inconciliabili e il volere della sposa che spesso non è condiviso dalle amiche. Ma cui sono poche semplici regole che dovrete seguire e che vi aiuteranno a prendere la scelta giusta!

WHITEPHOTOGRAPHY
WHITEPHOTOGRAPHY

La maggior parte delle amiche vuole essere nominata damigella. Infatti accompagnare la sposa nel giorno più bello è sicuramente il sogno di tante soprattutto se la sposa in questione è una cara amica.

Fare da ancella però non è di certo un compito da prendere sotto gamba.

La damigella ha un ruolo attivo il grande giorno, deve essere per questo essere consapevole do quello che è il suo ruolo.

OMOGENEE

In genere saranno non più di 8 accompagnatrici per sposa. Queste indosseranno tutte lo stesso abito oppure un vestito con lo stesso colore che varia nei dettagli ma che ad un primo impatto da un senso di omogeneità.

NO AL BIANCO

Le damigelle non devono assolutamente essere in bianco, salvo la sposa non scelga un altro colore e per questo motivo voglia fare un cambio cromatico. Di norma però il bianco è il colore della sposa e come tale la renderà visibile e riconoscibile a tutti. Vestirsi di bianco toglierebbe a lei questo onore in un giorno in cui è la protagonista indiscussa.

LA SCENOGRAFIA VIVENTE DELLE VOSTRE NOZZE

Si presta tanta attenzione a quelli che sono gli abiti delle damigelle perché in fin dei conti saranno una vera e propria scenografia per il giorno delle nozze. Per questo motivo gli abiti devono essere di qualità, ben rifiniti e la scelta cromatica sarà fondamentale oltre che in linea con il fil rouge dell’evento. Per quanto oltre amiche vorranno sentirsi protagoniste dovrete sottolineare loro che abito e colore sarà scelto dalla sposa. Proprio perché la presenza delle ancelle ha lo scopo di rendere unico il giorno creando un effetto di colore unico anche per gli scatti fotografici!

UN MODELLO O PIÙ

Certo è che la sposa ha un compito davvero fondamentale, riuscire a valorizzare tutte le sue amiche più care sia scegliendo il colore giusto che il modello di abito se per tutte uguale o i modelli se sceglie di farli diversi. Avere amiche con fisicità simili di certo vi aiuterà ma diciamocelo è quasi impossibile!

BON TON

Tra le regole da seguire è no alla volgarità, non devono essere abiti sexy ma eleganti. Se il matrimonio avverrà in chiesa le spalle dovranno essere coperte, la lunghezza anche sarà fondamentale

TANTI COLORI

Altra opzione spesso poco contemplata è quella invece di avere uno stesso modello di abito e poi colori differenti che però siano belli e scenografici insieme, magari che richiamino quelli scelti nel tema delle nozze.

PHOTOGRAFICAWEB
PHOTOGRAFICAWEB

Insomma per la sposa non sarà certo un compito facile, ma il risultato ne vale sempre la pena. Scegliete tra le damigelle amiche e parenti più care con le quali avete un ottimo rapporto perché potrebbero facilitarvi il compito difficile!

Commenta