Trendyness: il tavolo imperiale

L’eleganza e la regalità dei tavoli imperiali di Pichs Flor Design

Unico, rettangolare, lungo, imponente, maestoso, di grande impatto emozionale per gli ospiti quando varcano l’ingresso della sala adibita al pranzo nuziale: è il tavolo imperiale, l’assoluto protagonista degli allestimenti nuziali di Pichs. Il vero trend del 2017/2018.

Troppo spesso considerato adatto solo a eventi con un ristretto numero di invitati, in realtà il tavolo imperiale è bellissimo e di grande impatto anche per ricevimenti con numerosi ospiti ed è molto particolare, poiché dona un aspetto diverso alla sala o allo spazio esterno dove si svolge il ricevimento, donando al contempo regalità ed eleganza. Negli ultimi anni è molto richiesto sino a diventare un vero e proprio trend. Rimette in gioco gli spazi e attraverso una sapiente decorazione floreale, mise en place e giochi di luce creati da cristalli e specchi, potrà svelare effetti inaspettati e rendere ancor più magica l’atmosfera delle nozze, arricchendo ancor di più l’immagine del bello.

Tavolo imperiale “effetto ghiaccio”: la prima proposta di Pichs

Nella prima proposta di Pichs, diversi elementi sono sapientemente assemblati per creare un effetto di moderna regalità: cristalli, specchi, candelieri bianchi, candele e un tripudio di fiori dai colori vivaci caratterizzano il tavolo imperiale di Pichs.

 

Il cristallo brillante, la lucentezza degli specchi si mescolano a fantasie floreali che donano un tocco di colore, un “runner”  formato da specchi, candelieri bianchi e candele di diverse dimensioni donano alla mise en place un tocco glamour.

Tavolo imperiale in stile classico rivisitato

Nella seconda proposta di Pichs, il tavolo imperiale lineare in stile classico è realizzato con eleganti strutture in oro mixate al candore di rose e statice bianco, le rose in sospensione regalano un effetto evanescente e minimal chic.

L’eleganza del bianco sposa e la regalità dell’oro per un effetto che lascia stupefatti.

Un’opera d’arte concepita dal genio di Pichs che renderà ogni ricevimento indelebile nella memoria di sposi e ospiti.

Tavolo imperiale unconventional

Nella terza proposta, Pichs presenta l’incomparabile eleganza delle calle che svettano da trasparenti vasi in vetro di diverse misure, per donare brio a una tavola minimal chic e per facilitare i dialoghi tra i commensali.

vasi sono sapientemente intervallati da piccoli specchi di forma quadrata, che ospitano candele bianche e verdi di diverse misure e massificazioni floreali di ortensie bianche e verdi. L’effetto finale è unconventional e chic.

Tavolo imperiale minimal chic

Pulizia delle linee, predominanza del bianco con qualche accenno di verde caratterizzano la quarta proposta di Pichs.

Viene riproposta l’eleganza delle calle e delle ortensie; le nuance del bianco e del verde e la lucentezza del vetro rendono questo tavolo imperiale elegante nella sua semplicità.

In tutte le proposte, il tavolo imperiale sprigiona tutta la sua eleganza e spettacolarità.

Oltreoceano, il tavolo imperiale ha spodestato i tavoli rotondi e anche in Italia si comincia a intravedere il ritorno a linee pulite ed eleganti, enfatizzate da elementi semplici, ma di grande impatto.

Il genio di Pichs riesce ad esaltare in ogni evento la soluzione giusta. Voi quale preferite?

Commenta