Scarpe da sposa stravaganti, ma non per questo meno speciali

Un’alternativa al tacco per tutte le future spose: second shoes perfette per un party all’insegna della comodità e del divertimento!

Le scarpe delle spose, anche se spesso sono nascoste dall’abito lungo, sono comunque importanti: devono essere belle e farvi sentire belle, comode e, se volete, anche estrose! La scelta è sempre molto vasta e non siete certo costrette al classico tacco, perché da tempo, ormai, per il grande giorno diversi marchi e stilisti hanno pensato ad alternative originali, che scegliate di indossarle come scarpe principali o second shoes, adatte al ricevimento e al momento dedicato alle danze.

La scarpa da sposa, nonostante spesso non sia ben visibile, è davvero importante. Perfino il galateo dice molto su questo accessorio, considerato erroneamente secondario!

In base alle norme del bon ton, dunque, la scarpa dovrà essere:

  • Rigorosamente chiusa, concessi in rari casi sandali gioiello;
  • Del colore e tessuto dell’abito (bianca o avorio);
  • Con una punta non troppo pronunciata.

Oltre a quanto previsto dal galateo, il ruolo principale della scarpa della sposa è quello di farvi assumere una posizione che vi slanci e vi doni anche in base all’abito scelto. Quindi, spesso vi troverete a scegliere la scarpa dopo aver scelto l’abito: questo serve anche per capire quanto dovrà essere alto il tacco, se naturalmente lo prevedete.

Mascia Mandolesi

Molte volte, gli stessi atelier di abiti da sposa propongono anche una vasta scelta di scarpe da abbinare ai vari modelli.

Si parla, però, sempre di tacchi e scarpe che potremmo definire molto eleganti. Ma non è di certo l’unica scelta possibile! Qualche piccolo strappo alla regola è concesso e, seguendo gli ultimi trend in fatto di bride look, molte spose scelgono di indossare calzature super originali, basse, colorate, decorate in modo stravagante o, addirittura, sportive, per estremo contrasto con l’abito e un effetto divertente e sbarazzino.

Non esattamente una novità, a dire il vero, basti pensare al celebre ed esilarante film del 1991, con il geniale Steve Martin, Il padre della sposa, in cui il papà, appunto, incapace di accettare la separazione dalla sua piccola, le dona un paio di sneakers bianche con vaporosi fiocchi in organza da indossare sotto l’abito da sposa!

Se anche voi siete tipi originali e volete stupire ospiti e futuro marito con un accessorio fuori dal comune, prima di tutto dovrete decidere tacco, sì o no? Semplici scarpe basse o qualcosa di davvero unico, come infradito (magari se il matrimonio verrà celebrato in spiaggia) o scarpette da ginnastica?

Andrea Marchetti Eventi

Individuato il genere più adatto al vostro stile, non vi resta che seguire la moda e l’istinto! Di tacchi si parla spesso, ma vediamo le tendenze più particolari!

La scarpa bassa è la scelta di molte spose che non vogliono superare in altezza il marito oppure che vogliono scatenarsi ed essere comode per l’intera durata delle nozze. Altre le scelgono poiché semplicemente non sono tipi da tacchi alti o hanno un vestito che non si addice a quel genere di scarpa.

Quindi, poco importa quale sia il perché della vostra scelta, purché rispecchi la vostra personalità. Vediamo alcune delle fantastiche proposte dal mondo della moda, che vengono in contro davvero a tutti i gusti +1!

SNEAKERS

Andrea Marchetti Eventi

Scarpette da ginnastica come prima scelta, ma solo se di buon gusto. Grandi stilisti, come Karl Lagerfeld, hanno abbinato abiti eleganti a calzature sportive, quindi via libera all’originalità. Ma se non volete spendere troppo e amate i pizzi o i brillantini, la marca Superga ha creato diversi modelli che apprezzerete sicuramente!

Le opzioni sono tante, basse sotto la caviglia, alte a stivaletto, con la suola dritta o con un accenno di para e tantissime personalizzazioni con scritte, piccoli diamanti e decorazioni ad hoc, in base al fil rouge del vostro abito e del matrimonio!

UNICHE, PARTICOLARI e BASSISSIME

Flip Flop, le abbiamo viste in tutte le salse, bianche, oro, o multicolor e, in alcuni casi, in omaggio agli invitati! Le più famose sono quelle del marchio Havaianas. Semplici, ma non prive di dettagli unici, perfetti per il vostro matrimonio. Essendo unisex, possono essere ideali anche per lui e per gli invitati di sesso maschile!

Se siete fuori dal comune o la vostra cerimonia è davvero particolare, potete optare per un paio di scarpe speciali. Non stupirete poi troppo i vostri invitati, poiché non sarete di certo le prime spose a optare per un dettaglio stravagante, ma darà comunque un tocco magico alla vostra mise!

 

Commenta