Matrimonio elegante: gli addobbi e la musica dal vivo in chiesa

Sono tanti gli elementi su cui si può puntare: fiori, decori e… musicisti. Ecco qualche consiglio per un matrimonio all’insegna dell’eleganza.

Avete deciso di optare per un matrimonio elegante, dal sapore classico? Bene, ecco allora qualche idea per allestire la parte principale dell’evento: la cerimonia in chiesa.

 

Addobbi floreali

ph. Boutique dei fiori

Il fiore è sicuramente la decorazione principale, in chiesa. Quasi d’obbligo le composizioni sull’altare, dietro l’altare o sulla balaustra, ma il più delle volte si sceglie di addobbare anche banchi e ingresso. Tutto dipenderà dalla struttura e dalle dimensioni della chiesa stessa.

Per un matrimonio elegante si consigliano composizioni semplici, monocromatiche o con sfumature pastello. L’ideale è però sempre il total white, elegante per eccellenza. E per la scelta del fiore? Sì a Rose, Orchidee, Calle, Tulipani, Peonie, ma fate attenzione alla stagionalità! E per chi ama le cose semplici, perché non optare per composizioni di Gypsophila?

Se decidete di realizzare addobbi particolari, utilizzate materiali sobri come vasi in vetro, alzatine bianche o trasparenti, nastri di organza e raso.

 

Altri decori

ph. Le fleurs de liberty

Oltre ai fiori ci sono altri elementi che possono essere messi in chiesa. A partire dalle wedding bag, che, in un matrimonio elegante, dovranno essere piccole e sobrie. Scegliete dei sacchetti in carta bianchi, aggiungete su un lato il logo con le vostre iniziali e la data delle nozze, scritto a mano o stampato su carta adesiva, quindi chiudete con un nastrino di organza, magari del colore che avete scelto per l’evento. All’interno inserite ventagli, fazzoletti, il sacchettino per il lancio del riso, il fiocco per la macchina (rigorosamente di tulle o tessuto) e così via.

Tutto dovrà essere dello stesso colore, possibilmente senza marchi in vista ed eventualmente con il vostro logo.

ph. Le Chic Art

Anche il libretto messa dovrà essere in stile, quindi se non siete abili con il pc, fatelo realizzare da uno studio grafico o da una tipografia, che lo impaginerà e lo rilegherà secondo i vostri gusti, stampandolo su carta pregiata. Optate per una stampa nero su bianco, con carattere corsivo ma leggibile, e date un accenno di colore solo sul fronte dove saranno presenti i vostri nomi e la data delle nozze.

Se non fate le wedding bag, fate consegnare, alla fine della cerimonia, i coni porta riso dalle damigelle (o da sorelle, amiche, cugine). Disponeteli in ceste bianche con manico in modo da rendere agevole e veloce la distribuzione. Se siete pratici con il fai da te, realizzate bustine o coni chiudibili con del cartoncino (se sono chiusi è meglio, così non rischierete che si perda il riso durante il trasporto alla chiesa), in alternativa optate per dei sacchettini di organza. In questo caso aggiungete anche dei petali di rosa!

 

Musica dal vivo

La maggior parte delle cerimonie in chiesa prevede la musica dal vivo, ma ci sono diverse tipologie di musica e di musicisti. Per un matrimonio elegante si consiglia di affidare il compito a dei professionisti: un quartetto d’archi con voce lirica solista, un coro (sempre di professionisti), un’arpa. Evitate quindi tutto quello che è coro e musica amatoriale, soprattutto se prevede la pianola e la chitarra.

Non dimenticate di controllare lo stato di inginocchiatoio e sgabelli che offre la chiesa. Per un matrimonio elegante, si consiglia di affittare un “set” completo, possibilmente bianco. In alternativa utilizzate tovaglia e copri sgabelli sempre total white per ricoprire quelli già presenti in chiesa.

 

Commenta