Royal baby: Kate e William in attesa del terzo bebè

Curiosità sul nome, carattere, e influenze sulla discendenza reale del terzo royal baby

Dopo lo smorfioso George e la dolce Charlotte nel 2018 arriverà un nuovo bebè a Kensington Palace, il terzo royal baby. La Regina Elisabetta si dice felicissima ed è gia totoquiz sul nome da dare al bebè tanto che è stata creata un app, e sul carattere del terzo royal bebè.

Il duca e la duchessa di Cambridge, William e Kate, sono in attesa del terzo figlio. Ad annunciarlo è Kensington Palace, sugli account ufficiali.

“Le loro altezze reali il duca e la duchessa di Cambridge sono molto felici di annunciare che la duchessa di Cambridge è in attesa del loro terzo figlio”, così il comunicato stampa diffuso sull’account Twitter di Buckingham Palace. “La regina – si legge ancora – e i membri di entrambe le famiglie sono deliziati della notizia”. “Come per le due precedenti gravidanze, – conclude la comunicazione – la Duchessa sta soffrendo di iperemesi gravidica. Sua Altezza Reale non porterà avanti l’impegno preso al Centro per l’infanzia di Hornsey Road a Londra oggi. La Duchessa resterà a Kensington Palace”.

foto style me pretty

La coppia reale ha già due figli: George, nato il 22 luglio 2013, e Charlotte, nata il 2 maggio 2015. Per entrambe le gravidanze, Kate ha sofferto di gravi nausee mattutine (iperemesi gravidica, appunto): disturbo che, come spiegato nel comunicato, si è ripetuto anche in occasione di questa terza gravidanza, che le impedisce nuovamente di portare avanti i suoi impegni. Ed è stata questa l’occasione del comunicato ufficiale.

foto by marieclaire

Scommesse aperte sul nome del royal baby

I bookmaker hanno già aperto le scommesse: se le quote sul sesso sono in parità (fiocco rosa e fiocco azzurro sono offerti entrambi a 1,83), come riporta Agipro news, Alice e Victoria dominano la lavagna del toto-nome a 9,00, davanti a Mary e Alexandra a 11,00 (stessa quota anche per Arthur e Henry). A 13 volte la posta Grace e i maschili Frederick, Albert e Philip, mentre James si gioca a 17,00. Stessa quota per Elizabeth, come la regina, mentre una piccola Kate (o Catherine) vale 21,00. Per Diana si sale a 26,00 (stessa quota anche per William come il papà o Harry come lo zio), con Philippa – in omaggio alla sorella della duchessa – a 34,00.

foto by marieclaire

 

Linea dinastica della famiglia reale

Un’altra questione dibattuta negli ultimi giorni oltre al toto-nome e toto-carattere del nascituro, è l’impatto che avrà la nascita del piccolo sulla linea dinastica, visto che William è stato l’unico reale ad avere 3 figli. Nel 2013 è stata approvata una modifica sulla linea di successione che prevede che i discendenti maschili, se più piccoli, non abbiano la precedenza su quelli femminili, come accadeva prima.La piccola Charlotte, nata del 2015, si avvarrà di questa nuova modifica. Quindi, almeno prima della lieta notizia, le cose stavano cosi: il principe Carlo per primo, il principe William per secondo, George per terzo, Charlotte quarta e il principe Harry per quinto. Ora, però, le cose sono cambiate e, indipendentemente dal sesso del nascituro, lo zio Harry scala indietro al sesto posto, scalzato dal nuovo arrivato che si attesterà sulla scala dinastica subito dopo Charlotte.

foto by direDonna

Al di là del nome, del carattere, della discendenza, noi siamo felicissimi della notizia, continuiamo a tenerci informati sulle condizioni “precarie” di Kate, affetta da continue nausee, le facciamo i migliori auguri e abbiamo una certezza: il terzo royal baby sarà bellissimo e amatissimo al pari dei fratellini!

Commenta