Il principe cerca moglie… in discoteca

Incontra un ragazzo in discoteca, poi scopre che è un principe e lo sposa!

La storia d’amore tra Ariana Austin e Joel Makonnen sembra una vera favola dei nostri tempi: i due si sono incontrati in discoteca e si sono innamorati, ma lei non poteva sapere di aver trovato un vero principe, pronipote di Haile Selassiè, ultimo imperatore d’Etiopia. A distanza di 12 anni le nozze regali che hanno coronato la loro storia da film.

Sembra ricalcare la sceneggiatura del  celebre film “Il principe cerca moglie” con Eddy Murphy,la storia d’amore tra Ariana Austin e Joel Makonnen, noto anche come Prince Yoel e pronipote di Haile Selassiè, ultimo imperatore d’Etiopia. Si conoscono in una discoteca 12 anni fa,una sera di dicembre, nel 2005, lui la nota mentre balla con una sua amica :  “Sembrate due modelle di brand alcolici, Bombay Sapphire o un’altra marca di gin”, è stato l’approccio di Joel. Cinque minuti dopo, la scintilla era già scoccata. “Sarai la mia ragazza“, le aveva detto.

ph by corriere della sera

 Per anni si sono frequentati e si sono anche lasciati, seguendo ognuno la propria strada. Alla fine, 12 anni dopo quel fatidico incontro, sono convolati a nozze, celebrati con sfarzo reale, come si addice a dei veri nobili, con tanto di due giorni di festeggiamenti.

ph by corriere della sera

Chi sono gli sposi

Parlando degli inizi della loro relazione al New York Times, Ariana ha ricordato di come lui parlasse di argomenti impegnativi, come la rivoluzione nel suo Paese natale e la vita in esilio coi genitori. Joel, 35 anni, è nato a Roma dove i suoi genitori, il principe David Makonnen e la principessa Adey Imru Makonnen, vivevano dopo la rinuncia al trono negli anni Settanta a causa della guerra civile. Cresciuto in Svizzera, dopo la morte del padre nel 1989 si è trasferito negli States dove si è laureato alla Howard University.

ph by corriere della sera

Anche Ariana, 33 anni afroamericana con discendenze guyanesi, ha una storia familiare particolare visto che il nonno materno era sindaco di Georgetown, la capitale della Guyana.

Dalla prima sera, i due hanno iniziato una lunga e complessa storia d’amore: entrambi si sono laureati, lasciandosi quando lei andò a Harvard nel 2012 per studiare Arte. In quel momento le loro strade si sono separate: lei ha proseguito gli studi a Parigi e lui è tornato per un po’ in Etiopia, ma all’amore, si sa, non si comanda.

La proposta di matrimonio

A San Valentino 2014 sono tornati insieme e da allora non si sono più lasciati. Joel, che intanto si è laureato alla Howard University, ha comprato un anello di diamanti degno di una principessa e si è presentato a casa dei genitori di Ariane con la scatola in una mano e i palloncini nell’altra.

Era un po’ nervoso, e bussò troppo forte, tanto che Ariana si spaventò, e pensò che ci fossero i ladri. Chiamò i suoi genitori, che erano andati a una cena. «Pensava che qualcuno stesse cercando di entrare in casa – ricorda Bobby Austin, suo padre – invece era solo il povero Joel che cercava di chiedere la sua mano». Sono  convolati  a nozze con una sontuosa cerimonia la scorsa settimana in una chiesa etiope ortodossa in Maryland.

ph by corriere della sera

Un’unione – come hanno scritto sul loro invito di nozze – fra «l’aristocrazia del Vecchio Mondo e il fascino del Nuovo». “Credo che entrambi sapessimo che era il nostro destino”, ha confermato Ariana. Da quando li ho visti insieme ho visto la profonda connessione che li lega, qualcosa che va al di là di tutto”, ha spiegato la sorella maggiore della sposa al New York Times.

La lunga storia d’amore  e il matrimonio

Sono andati a vivere nella zona di Washington. Joel lavora nel dipartimento legale di Otsuka America Pharmaceutical e sua moglie all’Alliance for Boys and Men of Color di Executives. Entrambi cercano di usare le proprie capacità per aiutarsi reciprocamente: quando Ariane fondò l’Art All Night, un festival di arti notturne a Washington, fu Joel a darle l’idea del progetto. E lei lo sta aiutando a realizzare un documentario sul suo bisnonno.

ph by corriere della sera

Il segreto del loro amore

Secondo un amico comune, condividono gli stessi valori: «Profondo rispetto per le famiglie e i loro anziani e per il valore del matrimonio».

ph by corriere della sera

La loro bellissima storia d’amore insegna che le favole esistono davvero e per quanti lunghi giri possa fare l’amore, due anime gemelle trovano sempre il modo di riunirsi! Auguri a questa bellissima coppia e al loro amore sincero!

Commenta