Abito da sposa effetto vedo – non vedo

Abiti sensuali e romantici per le spose che vogliono essere femminili.

Abiti effetto vedo non vedo realizzati con pizzi e ricami che risaltano le forme del corpo e rendono i modelli magici, sottolineandone il carattere romantico e sensuale allo stesso tempo.

IMURR
IMURR

Trasparenze adatte a ogni sposa.

Finalmente la proposta è arrivate e non vedete l’ora di provare e soprattutto trovare l’abito dei vostri sogni.

Tantissimi i modelli e le tipologie che gli atelier propongono ogni anno e che vi hanno già fatte innamorare e sospirare.

Certo, ogni sposa ha la sua fisicità, rispetto alla quale è più adatto un modello piuttosto che un altro, ma ci sono alcuni dettagli di cui vi innamorerete e a cui non dovrete rinunciare, perché sono perfetti per ognuna di voi.

RITATALKS
RITATALKS

Modelli a sirena.

Il giorno del vostro matrimonio vorrete essere bellissime e stupire i vostri ospiti con un abito d’effetto e che esalti la vostra figura. Per fare questo, è importante non mettere mai da parte la vostra femminilità, scegliendo lo stile più adatto alla vostra personalità e al tema del wedding day.

Molti i modelli sensuali, adatti a matrimoni eleganti e ricercati, come l‘abito a sirena, sul quale l’effetto vedo non vedo è davvero perfetto. Diversi esempi di questo modello sono stati proposti dall’Atelier Pronovias, famoso per i giochi di aderenze e pizzi, che rendono ciascun abito diverso dagli altri e di gran carattere.

VELVETSTYLE
VELVETSTYLE

Modelli ad A.

Anche se perfetto su modelli aderenti questo non significa che l’effetto trasparenza non possa essere utilizzato, ad esempio, per le maniche di un abito con taglio ad A, soprattutto se queste sono lunghe e rendono l’effetto ancora più evidente.

Se volete, invece, mettere in mostra il décolleté, senza però risultare volgari o inadatte durante la cerimonia, in particola modo se di tipo religioso, potete scegliere un effetto trasparenza appena accennato, combinato a un corpetto con taglio a cuore o su uno scollo bardot. In base alla copertura che volete dare, potete aggiungere o togliere ricami in pizzo. Per un effetto trasparenza più audace, invece, potrete scegliere un tessuto leggero bianco o color carne, con magari piccoli ricami a forma di pois. Questi sono ottimi compromessi per chi vuole sentirsi femminile, senza però rinunciare al concetto di purezza che l’abito da sposa sottintende.

VELVETSTYLE
VELVETSTYLE

Trasparenze sulle gambe.

Altra trasparenza che va calibrata e ben studiata è quella relativa alle gambe: l’abito può presentare un tessuto a effetto velato nella parte finale, dal ginocchio in giù. Spesso l’effetto vedo non vedo è anche accompagnato da uno spacco più o meno marcato, in modelli particolarmente sensuali, adatti magari a un cambio d’abito durante il ricevimento.

RITATALKS
RITATALKS

Pizzi e merletti.

Si sa, la trasparenza incanta e attira gli sguardi, sottolinea le linee femminili e i punti di forza del vostro fisico, ma allo stesso tempo è capace di dare all’abito un vero e proprio effetto etereo, oltre che romantico, purché non si esageri come in tutte le cose. Molto dipenderà dallo stile del pizzo scelto e dalla quantità dei ricami, oltre che dalla loro grandezza.

Molto apprezzato è l’effetto vedo non vedo ricreato, con pizzi molto grandi in stile tattoo su spalle e schiena. Per abiti più coprenti, invece, tanti piccoli ricami che lasciano intravedere la pelle senza troppa facilità.

IMURR
IMURR

Insomma, in base a quelle che sono le vostre esigenze, il vostro stile e il vostro gusto, potete scegliere l’effetto che più vi piace. Ad ogni modo, non bisogna perdere di vista l’ambiente e la situazione in cui verrà indossato il vestito scelto. Si tratta pur sempre di una cerimonia e bisogna prestare attenzione, soprattutto se avverrà in chiesa. La trasparenza e quindi l’effetto vedo non vedo sono belli e possono rendere unico l’abito da sposa, ma dosati nel modo giusto. Se ben studiati, infatti, doneranno un po’ di mistero alla vostra mise, per un effetto magico.

Commenta