Matrimonio veneziano tra maschere e velluto

Lasciatevi ispirare dalle meraviglie di Venezia per un matrimonio elegante e d’altri tempi.

Cornici dorate, poltrone di velluto, colori forti, abbondanza, sono solo alcuni elementi fondamentali per realizzare un matrimonio ispirato a Venezia.

ph. Castello di Limatola

Una chiesa barocca, un palazzo o una villa d’epoca con sale riccamente decorate e una mise en place sfarzosa sono i primi elementi da considerare.

L’oro, il rosso, ma anche il nero saranno i colori principali della palette del vostro matrimonio veneziano; legno, velluto, tessuti damascati e cristalli sono invece i materiali da utilizzare per gli allestimenti e le decorazioni.

ph. Pinterest

Partecipazioni e inviti scritti a mano o con un font che ricorda un testo scritto in bella grafia, nero su avorio. Un cartoncino pregiato senza fronzoli, e una busta chiusa con la cera lacca.

Rose, camelie, ortensie, amaranto, bacche, rami verdi, sfumature dal bianco al rosso passando per il rosa, sono solo alcune proposte per l’allestimento floreale e il bouquet della sposa. Imponenti i centrotavola floreali: composizioni di fiori poste su candelieri dorati arricchiti da candele bianche o dorate.

ph. Angelina de Nigris Florist

Quartieri veneziani, personaggi del Carnevale, o semplice numerazione per Il tableau de mariage ispirato a Venezia, realizzato con un’insieme di cornici dallo stile barocco. Cornici che verranno riprese per il Photo Booth rigorosamente in maschera!

Le maschere saranno ideali anche come segnaposto. Le tipologie sono due: mascherine da indossare, in tessuto, o le tipiche maschere in ceramica dipinte a mano e personalizzate con il nome dell’invitato.

Se desiderate donare bomboniere importanti, non potranno mancare i vetri di Murano.

ph. Sugar Queen

E il menù? Scritto su un foglio marmorizzato tipico veneziano, arrotolato e chiuso con un nastro in velluto. Di velluto anche i sacchettini per i confetti e per il lancio del riso. In alternativa un bel tessuto damascato.

In tavola non dovrà mancare il baccalà mantecato mentre la wedding cake dovrà essere sfarzosa: più piani riccamente decorati con fiori veri o in pasta di zucchero.

E per concludere un party stile festa danzante in maschera.

ph. Mimmo Fontanella

 

Cosa indossare? Abito damascato per lui, principesco per lei che, volendo, potrebbe optare per un cambio d’abito prima del taglio della torta. In questo caso scegliete un vestito principesco ma di colore diverso: rosso, Champagne, blu oltremare.

 

Commenta