Alberi di Natale 2D per case piccole e moderne

Gli alberi di Natale 2D sono uno dei trend del momento. Le loro caratteristiche? Sono originali e… compatti!

Se avete una casa piccola o volete un’idea alternativa al classico albero di Natale, questi alberelli in 2D sono la soluzione che fa per voi.

ph. Pinterest

 Del caro vecchio albero di Natale non hanno molto, se non la sagoma. Niente rami a 360 gradi, le dimensioni sono ridotte, il materiale varia a seconda del vostro gusto. Alcuni hanno il piedistallo per essere appoggiati su mobili o mensole, altri vengono appesi; si possono trovare in commercio già pronti o essere realizzati handmade.

Quelli che si trovano in commercio sono perlopiù minimali, realizzati prevalentemente in metallo, con piccoli ganci o “uncini” a cui appendere le decorazioni che preferite (palline o charm di altro tipo). Si presentano sobri, moderni e a tratti un po’ asettici, tipici degli allestimenti delle vetrine natalizie dei negozi. Ma per case moderne e coppie che hanno poco tempo per il fai da te, sono l’ideale.

ph. Pinterest

Per coloro che invece desiderano sperimentare, creare e soprattutto avere un albero davvero alternativo, ecco qualche idea per alberi di Natale 2D originali e 100% handmade.

 

Albero di legno

Molto in voga è l’albero in legno. Si può realizzare in tanti modi diversi. Si possono utilizzare rami veri da tagliare e posizionare in scala, dal più piccolo al più grande, in modo da simulare l’albero. Ideale per case dallo stile nordico e con elementi naturali.

Se invece desiderate un albero dallo stile più moderno, potete optare per delle assi in legno. Si trovano in qualsiasi negozio di bricolage. In entrambi i casi i rami possono essere attaccati al muro singolarmente oppure avere un bastone centrale a cui inchiodarli. La seconda opzione permette di posizionare l’albero su uno scaffale anziché appenderlo.

Albero di luci

ph. Pinterest

Un’altra idea molto carina è l’albero realizzato esclusivamente con le luci. Cosa occorre? Un filo di lucine di Natale e qualche chiodo. Attaccate al muro i chiodi seguendo un disegno prestabilito quindi, come il quiz che facevamo da bambini, “unire i puntini”, appendete il filo di luci in modo da riprodurre la sagoma di un albero. Se volete renderlo più ricco, potete unire al filo di luci anche un festone o una corda.

Washi tape

Si tratta di un albero interamente realizzato semplicemente con l’uso di questi fantastici nastri adesivi di carta di origine giapponese. Ce ne sono davvero un’infinità, tinta unita o fantasia. Per realizzare un albero di Natale con i washi tape non dovrete far altro che tracciare sul muro un disegno base con la matita quindi incollarci sopra questi nastri adesivi.

Solo decorazioni

ph. Pinterest

Per uno stile davvero minimal, scegliete delle decorazioni (possibilmente 2D), poi, seguendo sempre uno schema prestabilito, appendetele al muro. Qualche idea? I biscotti pan di zenzero (veri o finti!), i rami (finti) di un vecchio albero di Natale, delle figurine in feltro, ecc. Consiglio: se le decorazioni sono leggere, potete usare dei gommini adesivi, così il vostro muro non subirà danni e potrete togliere l’albero senza lasciare traccia.

Il bello di questi alberi è che possono essere personalizzati al 100%.

Ps. Se non volete “bucherellare” il muro, potete realizzare i vostri alberi 2D utilizzando un pannello in legno, da riporre in cantina o soffitta una volta passato il Natale!

ph. Pinterest

Commenta