Wedding Stationery per un matrimonio con rito civile

Suggerimenti e trend per una Wedding Stationery adatta al vostro matrimonio con rito civile.

Cos’è la wedding Stationery?

ph. Pinterest

Innanzitutto chiariamo il concetto, ad alcuni sconosciuto, di Wedding Stationery. La potremmo tradurre come l’Immagine Coordinata del matrimonio, ovvero tutto l’insieme di elementi in carta e non (stationery = “cartoleria”, ma questo non deve confondere), accomunati da uno stile o un tema. L’immagine coordinata di un’azienda, per esempio, prevede una serie di elementi come bigliettino da visita, carta intestata, buste da lettere ecc. ognuno dei quali riporterà lo stesso logo, la stessa palette colori e gli stessi elementi decorativi.

La stessa cosa vale per la Wedding Stationery, che, invece, comprenderà:

  • save the date (se previsto e può essere cartaceo o digitale);
  • partecipazioni e inviti;
  • RSVP (sotto forma di cartolina da rispedire o consegnare al mittente);
  • libretti cerimonia;
  • coni per il riso;
  • tableau mariage, segnatavolo e segnaposto;
  • menù;
  • bomboniera o cadeau de mariage;
  • coni e cartellini per la confettata;
  • cartelli generali (welcome, bar, cocktail, confettata ecc.);
  • e altri elementi che serviranno a decorare la vostra location.

Come scegliere quella più adatta al vostro matrimonio con rito civile?

ph. Pinterest

Se avete scelto di sposarvi con rito civile (o simbolico) e di fare il ricevimento in un’unica location, la Wedding Stationery dovrà essere adeguata.

Innanzitutto varierà la formula di Partecipazioni e Inviti. Un tempo la partecipazione veniva spedita per “informare” tutti i conoscenti del matrimonio, senza implicare l’invito. Ad oggi tendenzialmente fa parte del pacchetto “invito a nozze”.  La partecipazione è il cartoncino che contiene i dati degli sposi e luogo e data della cerimonia mentre l’invito vero e proprio è il cartoncino che informa circa il ricevimento. Nel caso in cui la location sia la stessa, si può optare per un’unica soluzione.

Cosa scrivere?

(i dati riportati in questa immagine sono a titolo di esempio)

Questa opzione vi permetterà di avere un cartoncino unico con poche righe di testo, utile nel caso in cui desideriate realizzare un invito originale.

ph. Pinterest

Scegliere la stessa location per cerimonia e ricevimento cambia le cose anche in termini di organizzazione. Per gestire al meglio gli spazi e far capire agli invitati il giusto percorso (dalla cerimonia all’aperitivo, dalla cena alla festa in musica) dovrete sicuramente inserire in location cartelli, frecce e indicazioni. Ecco quindi che la Wedding Stationery dovrà arricchirsi di elementi decorativi e informativi per indirizzare gli invitati nel posto giusto.

ph. Pinterest

Lo stile giusto per la Wedding Stationery

Fondamentale la scelta di uno stile o una tematica da seguire per la realizzazione di tutta la Wedding Stationery. Che sia vintage, ecologica, naturalistica o DIY, l’importante è tutti gli elementi siano coerenti tra loro.

ph. Pinterest

I trend in fatto di Wedding Stationery

Tra le mode del momento in fatto di Wedding Stationery, sicuramente lo stile Botanicalin chiave vintage, acquerello, in versione floreale o tropicale. Insomma tutto ciò che riguarda la sfera botanica è sicuramente di moda.

In alternativa, se si vuole optare per una Wedding Stationery più moderna, particolare e internazionale, la tematica del viaggio va per la maggiore. In questo caso il vostro invito potrebbe essere simile ad un biglietto aereo!

Le tematiche e gli stili dovranno in ogni caso essere adeguati a voi, alla vostra personalità e anche alla location, elemento fondamentale delle vostre nozze.

Commenta