Una romantica luna di miele in House boat

Dalla Borgogna a Venezia fino al Canada per il vostro viaggio di nozze a pelo d’acqua

Navigare in un lento corteo di silenzi, ospiti d’onore del matrimonio tra storia e natura, cullati dall’acqua e accarezzati dal dolce suono del mini yacht che si infrange sulle timide onde, seguendo ritmi insoliti e lenti rispetto a quelli a cui siamo abituati: è la luna di miele in House Boat al limite tra un corso di sopravvivenza e una romantica fuga, pervasi nel liquido rumore, e lontani dal caos cittadino. I tragitti sono moltissimi e basta scegliere quello che più assomiglia alla vostra personalità o che include i vostri interessi, storici o naturalistici. Abbiamo fatto una selezione degli itinerari più romantici e pregni di storia.

Chiare, fresche e dolci acque, le definiva Francesco Petrarca. Da allora amore per i fiumi e passione per i viaggi non si sono più separati, tanto da farlo diventare un trend scelto da sempre più coppie per il proprio viaggio di nozze: è l’House Boat, ossia il turismo sulle vie dell’acque a bordo di piccoli battelli, mini yacht o comunque piccole imbarcazioni, sbarcando lontano dalle rotte del turismo di massa, esplorando la campagna circostante, a piedi e in bicicletta, o andando alla scoperta di mercatini tipici, borghi e città d’arte, consolidando quello che è l’ecoturismo come nuova filosofia di viaggio anche per la luna di miele. In Europa il turismo sulle vie d’acqua è un trend consolidato: navigabile dalla Camargue alla Bretagna, la Francia vanta i Canali del Midi e del Rodano; in Belgio da Ostenda si avanza fino a Bruges e Gent; in Olanda dai canali di Amsterdam si arriva ai mulini a vento sui polder; in Germania si risalgono Reno, Elba e Oder.

Io Donna

Forte anche l’attrazione esercitata dallo Shannon in Irlanda, dal Caledonian Canal nelle Highlands scozzesi, dal Norfolk Broads inglese, che con oltre 200 chilometri senza chiuse ha ispirato artisti e fotografi. Noleggiare un battello è alla portata di tutti, con costi medi tra i 200 e i 400 euro circa a persona per settimana. Non occorre patente nautica, né speciali requisiti: le barche hanno una la velocità massima di 8-10 chilometri all’ora. Nemmeno la scarsità idrica costituisce un problema. La navigazione è semplice, i corsi d’acqua selezionati, hanno correnti di bassa intensità, poche secche e non sono soggetti a maree.

Le mete più romantica dalla Francia al Canada

Francia: la bella Camargue via Canal Du Midi

Il Canal Du Midi è un canale artificiale di 241 chilometri che collega il fiume Garonna al mar Mediterraneo, posizionato tra le città di Tolosa e Sète. Siamo in Camargue e Le Boat, leader europeo del turismo fluviale con oltre 40 anni di esperienza e 900 navi, propone, in questa zona, due diverse crociere in houseboat. La prima è la Crociera dei Fenicotteri (da Saint-Gilles a Port Cassafières) che permette di ammirare (e fotografare) migliaia di fenicotteri rosa immersi nel loro habitat naturale, di visitare l’Étang de Thau, tranquilla laguna con i suoi molti pesci, e di sorseggiare Moscato di Frontignan assaporando freschissimi frutti di mare.

Alpha-Croisiere

La Borgogna è una delle mete più ambite e spettacolari per i viaggi in houseboat. Solo Le Boat propone ben 18 itinerari di crociera in questa splendida regione francese. Tra le più belle – e golose – c’è certamente la Crociera dei Vigneti di Borgogna: una vacanza in barca tra i monti del Giura e le regioni vinicole del Mâconnais, tra cui la famosa Côte de Beaune con i suoi vigneti e i suoi magnifici vini. L’itinerario della Crociera dei Vigneti di Borgogna proposta da Le Boat è particolarmente suggestivo: si parte dalla tranquilla Branges verso la bella Cusery, ci sono poi Tournus, ricca di monumenti medievali, come la chiesa di Saint Philibert, e Chalon-sru-Saône. A Chagny si cena e si compra benissimo, mentre a Seurre si visitano i luoghi natali dello scrittore fancese Jacques-Benigne Bossuet.

Italia: piccolo, incantevole Friuli

Magnifico, piccolo, incantevole Friuli! Per chi volesse cimentarsi in una crociera in house boat, pur rimanendo comodamente in Italia, la meta giusta è questa bella regione con le sue acque tranquille. Potrebbe essere proprio questo il vostro battesimo fluviale in house boat: con Le Boat si può infatti godere di una mini crociera alla scoperta di paesaggi naturali incredibili, da Precenicco via Marano. Tra le tappe imperdibili ci sono le belle spiagge di Lignano, il pesino di pescatori Marano Lagunare e l’Isola delle Conchiglie, isoletta palustre con ottimo ristorante di pesce.

Eurotravel.it

 

Chi almeno una volta nella vita non è stato a Venezia? Non tutti però ci sono stati a bordo di una house boat (una casa galleggiante) a noleggio. È un’esperienza che si può vivere grazie a Le Boat navigando lungo il Sile e visitando la Serenissima, Burano, Murano, Torcello e ogni altra tappa vi venga in mente. Partendo da Casale sul Sile, per esempio, si visitano anche Treviso e poi San Erasmo, con la Torre Massimiliana, Chioggia e la rinomata località turistica di Jesolo.

Canada: il Canale Rideau e i grandi laghi

Il Canale Rideau (in Ontario, Canada, unisce Ottawa e Kingston) è il più antico del Nord America (e una delle più grandi opere di ingegneria idrica del Diciannovesimo secolo, inaugurato nel 1832). Si può scegliere se navigarlo in houseboat a Sud o a Nord. Chi scegliesse una crociera in house boat a Sud del Rideau si troverà circondato da grandi laghi e imponenti foreste. È la vacanza ideale per chi sogna il Canada selvaggio, la sua natura e ama tutti i tipi di attività outdoor possibili: dalle gite in pagaia sul Big Rideau Lake alle partite di golf su uno dei prestigiosi campi di Portland. C’è anche tanta cultura: con i musei, i negozi d’arte e le gallerie di Smiths Fall.

Pinterest

Belgio: Bruges, Gent e altre meraviglie

Il cioccolato, le meravigliose birre e le stupende cittadine medioevali. Il Belgio è tutto questo e molto di più e va visitato in un modo tutto nuovo: con una bella crociera sulla vostra house boat a noleggio. Così potrete prendervi tutto il tempo che volete per visitare, per esempio, Nieuport (sulla Manica) e mangiare frutti di mare nelle sue ottime trattorie, vedere dall’acqua la meravigliosa Bruges, con i suoi canali, i ponti e le sue antiche stradine; girovagare per Gent, la capitale fiamminga, o Oudenburg, antico villaggio con un interessante mercato. Per una vacanza a pelo d’acqua davvero indimenticabile

Vivi Travels

 

 

Olanda: i mulini, i fiori, i formaggi

Lasciatevi travolgere dalla magia di un viaggio speciale: navigate in Olanda su di un’houseboat tutta vostra. Per esempio in un tour di sette giorni, andata e ritorno, che tocchi Vinkeveen, Amsterdam, Edam, Alkmaar e Zaanstad. La perla è, ovviamente, la Capitale e, in questo caso, sarà insolitamente perfetto il punto di vista da cui la visiterete: direttamente dai suoi canali. Merita comunque una lunga sosta anche Edam, piccola, deliziosa cittadina affacciata su sul Markermeer famosa soprattutto per il suo formaggio

Pinterest

Le mete sono tantissime, sparse in tutto il mondo, se vi piace  l’idea di essere cullati dal dolce suono dell’acqua,navigando in alcuni tratti in cui anche il cellulare si ammutolisce dando voce solo  alla natura e al vostro amore , è la luna di miele adatta a voi

Commenta