Simone Inzaghi e Gaia Lucariello sposi

Un matrimonio da favola a Montalcino, tra cavalli bianchi, carrozze, tanto romanticismo e testimoni di nozze d’eccezione

Nozze dolcissime si sono celebrate il 2 giugno tra Il calciatore Simone Inzaghi e l’imprenditrice di moda Gaia Lucariello. 200 invitati, carrozze e cavalli bianchi e come testimone di nozze, l’ex moglie di Simone, Alessia Marcuzzi, madre del suo primogenito Tommaso e grande amica della coppia

Un “trionfo di romanticismo” il sì avvenuto il 2 giugno tra Simone Inzaghi e Gaia Lucariello, con una testimone davvero speciale, Alessia Marcuzzi, ex moglie del calciatore e migliore amica della coppia. L’ex calciatore 42 anni, e l’imprenditrice di moda, 34 anni legati da ben 8 anni e con  un figlio, Lorenzo, già campione di calcio, si sono conosciuti ad una cena nel 2010 e da allora non si sono più separati. E ieri hanno deciso di convolare a nozze in una delle zone più romantiche d’Italia: sulle colline senesi dove nasce il Brunello: Montalcino. La sposa è arrivata in carrozza, fasciata in un abito  bianco bellissimo, con un lungo velo bordato in pizzo.

La Nazione

La cerimonia religiosa è avvenuta nella chiesa Dell’Amorosa del Castello Banfi a Montalcino, a celebrare le nozze è stato don Vittorio Trani, padre spirituale della Lazio Calcio e cappellano del carcere di Regina Coeli. Una cornice da favola, in una minuscola chiesa messa proprio all’inizio del viale di cipressi che conduce al Castello. E, come nelle favole, la sposa non poteva che arrivare in carrozza, trainata da  due bianchi cavalli. Una cerimonia discreta avvenuta lontana dalle telecamere e dai fotografi.

Libero

I testimoni di nozze sono stati per lo sposo il fratello Pippo. Per la sposa invece la testimone è stata Alessia Marcuzzi, con lei c’era il marito Paolo Calabresi Marconi, sposato nel dicembre 2014, e i due figli, Mia, 6 anni, avuta da Francesco Facchinetti, e Tommaso, 16 anni, nato proprio dalla storia con Simone Inzaghi.

Ultime notizie flash

Appena qualche mese fa erano tutti insieme alle Maldive a festeggiare il nuovo anno e lo stesso avevano fatto l’estate scorsa. Quello che conta davvero, ha raccontato lei, è l’amore che resta, immutato, per i figli. «Nessun cambiamento potrà metterlo in discussione».

Vanity fair

Non c’è modo migliore di dimostrarlo che andare felice al matrimonio dell’ex. Tra gli invitati c’era anche il Presidente della Lazio Lotito con buona parte della dirigenza

Vanity Fair

 Per il ricevimento, invece, l’allenatore della Lazio e l’imprenditrice hanno scelto il Castello Banfi. Oltre 200 persone hanno atteso pazientemente che la coppia uscisse dalla chiesa, troppo piccola per ospitare tutti, per poter festeggiare con loro questo giorno speciale. Non sono mancati tantissimi volti noti del mondo dello spettacolo e del calcio.

Promessi sposi

Oltre alla già citata Alessia Marcuzzi era presente anche il presidente della Lazio, Claudio Lotito, il direttore sportivo Igli Tare, il club manager Angelo Peruzzi, il fratello dello sposo Filippo Inzaghi, l’attrice Michela Quattrociocche con il marito Alberto Aquilani, Sebastiano Siviglia, Giuseppe Pancaro, Giuliano Giannicchedda, Matteo Materazzi e tanti altri.

Oggi

Bellissima coppia e bellissimo matrimonio d’amore!I nostri migliori auguri alla coppia!

 

 

 

Commenta