Outfit alternativi per spose anticonformiste

Sposa non in bianco o bianco non da sposa, ecco tutte le alternative alla tradizione!

Al giorno d’oggi sono tante le spose che optano per un outfit alternativo, preferendo un abito colorato al posto del classico abito bianco o di un abito bianco, ma non da sposa. Ecco per voi gli outfit alternativi per spose anticonformiste!

La decisione può dipendere da molti fattori: il costo, la tipologia di evento, l’età, le “seconde nozze” o le nozze con cerimonia civile, o semplicemente un non vedersi adatte al classico look da sposa. C’è chi trova superfluo spendere molti soldi per un abito che non riutilizzerà mai, quindi sceglie un abito da poter usare un altre occasioni, anche apportando leggere modifiche (accorciando la gonna, eliminando elementi troppo eleganti, o tingendo il tessuto). Se invece non volete rinunciare all’iconico bianco, ma non avete budget o tempo per cercare abiti in atelier, ci sono tante opzioni nei negozi più disparati, compresi molti negozi della grande distribuzione.

Quali sono quindi le alternative?

Nicolo spose collezione Jolies 2018 (ph. donnaclick.it)

Da sposa sì, ma colorato!

La scelta dell’abito da sposa colorato non è una novità, soprattutto se si opta per un outfit monocromatico. Da sempre molti stilisti offrono alle spose alternative alcuni abiti dai colori più disparati: dalle tenui sfumature pastello alle tinte accese. Rosso, blu, rosa cipria e champagne sono i più comuni, ma c’è chi propone qualcosa di diverso. Come il celeste in stile Cenerentola della collezione Jolies 2018 di Nicole, quello verde menta proposto da Carlo Pignatelli o l’abito da sposa giallo di Errico Maria. Insomma la palette colori è varia, ma se volete essere davvero alla moda scegliete un colore dalla palette Pantone del momento.

Li Bright Wedding Dress (ph. Pinterest)

Il Pantone 2018 è l’ultra violet, un colore forte, intenso, sicuramente non semplice da indossare, ma adattissimo a chi vuole osare!

Bianco ma non da sposa

Philosophy di Lorenzo Serafini SS 2018 (ph. Elle.com)

Se invece volete arrivare all’altare “di bianco vestite“, sappiate che non è necessario acquistare un costoso e pomposo abito da sposa in atelier. Ci sono diversi abiti bianchi proposti da marchi low cost, ma se volete qualcosa di più, molte maison di moda propongono splendidi abiti da sera o da giorno bianchi che saranno adatti al vostro matrimonio.

Molti abiti in sangallo o georgette, magari lunghi fino alla caviglia, un po’ in stile country, si adattano perfettamente a matrimoni estivi in spiaggia o in campagna, ma non solo. Infatti il bianco è un must della SS 2018, quindi sono tanti gli stilisti che hanno proposto look total white per l’estate in arrivo.

Ralph Lauren SS 2018 (ph. Elle.com)

Botanical style

Sono diversi gli stilisti che hanno proposto abiti da sposa alternativi, seguendo le tendenze del momento. Lo stile botanico è sicuramente quello che va per la maggiore, sia in total white sia in versione colorata. Avrete quindi la possibilità di scegliere un abito da sposa classico ma allo stesso tempo originale, oppure di arrivare all’altare con un look totalmente alternativo. Un esempio è l’abito floreale proposto da Carla Ruiz, con fiori stampati.

Carla Ruiz 2018 (ph. donnaclick.it)
Naeem Khan Spring 2018 Wedding Dress Collection (ph. Pinterest)

Ma il botanical style non è l’unica soluzione. Alcuni stilisti hanno infatti proposto abiti da sposa con stampe diverse dal più classico e romantico pattern floreale. Un esempio? Gli abiti ispirati alle murrine di Elisabetta Polignano.

E. Polignano 2018 (donnaclick.it)

Insomma, ce n’è per tutti i gusti!

Commenta