Matrimonio green: zero sprechi e amore per l’ambiente

Come rendere un giorno speciale anche eco friendly con tanti consigli utili e la location giusta: mama casa in campagna!

I matrimoni sono occasioni di festa, durante le quali condividere le emozioni di un giorno speciale. Tuttavia, capita spesso che l’organizzazione di un wedding day in grande stile comporti anche molto spreco di energia, risorse e materiali, senza contare il disastroso inquinamento ambientale. Per sposi attenti alla salvaguardia del pianeta, ecco alcuni consigli utili per organizzare il perfetto matrimonio green. La location perfetta? Naturalmente, mama casa in campagna!

Comunicazione

Partecipazioni solidali o in carta riciclata per ridurre l’impatto ambientale. O ancora, create un sito internet dedicato, che i vostri amici e parenti potranno consultare da PC o smartphone per essere aggiornati sul programma della giornata. Esistono, infatti, molte piattaforme specializzate nell’offrire agli sposi questo tipo di servizio e la creazione del portale sarà estremamente facile e veloce. Ricordate di stampare solo pochi inviti per i parenti più anziani e meno avvezzi alla navigazione sul web.

reativebox.co.nz
foreverfiances.com

Niente libretti messa o ventagli e all’uscita dalla chiesa predisponete un grande cesto pieno di riso che gli invitati possano prendere in autonomia per lanciarlo agli sposi, così da evitare l’utilizzo di carta anche per coni e scatoline. In alternativa, potrete scegliere sacchetti di stoffa riutilizzabili, ad esempio, come profumatori per cassetti o come porta oggetti.

chicnoultimo.com

Abito da sposa

Non tutti sanno che, per ottenere la purezza e il candore del tradizionale abito bianco, vengono utilizzati sbiancanti chimici dannosi per l’ambiente. Ad oggi, sono sempre più numerosi gli atelier che offrono alle future spose soluzioni eco friendly, in tessuti naturali e da coltivazione biologica. I principali materiali usati sono la canapa, il cotone da coltivazione controllata, la seta brunetta, la lana e l’alpaca (simile alla lana, è classificato come tessuto di lusso, ma prodotto da allevamenti bio). In alternativa, potete acquistare un abito usato o noleggiarlo, ma se deciderete di comprare il vostro bride dress, ricordate di scegliere un modello riutilizzabile per occasioni speciali (ad esempio, corto, con tocchi di colore o scivolato elegante) o di donarlo in beneficenza, perché qualcun altro meno fortunato possa indossarlo ancora.

Oro etico per le fedi

Decisamente poco conosciuto, ma sì, esiste un genere di oro detto “etico”, prodotto, cioè mediante un processo che non prevede lo sfruttamento di manodopera e non produce scarti dannosi per l’ambiente. Se è un matrimonio green ciò che desiderate, per le fedi nuziali l’oro etico sarà decisamente la scelta perfetta.

Allestimenti

Assolutamente no ai fiori recisi, sì a piante, fiori e piccoli alberi in vaso, da arricchire e impreziosire con nastri, tulle e (se il ricevimento si svolge di sera) piccole luci decorative. Per i centrotavola potrete scegliere vasi di cristallo, alzatine, cornici con immagini o scritte in tema, candele di varie dimensioni e chi più ne ha più ne metta.

Cadeaux

Il principio alla base di un cadeau green dovrà essere sicuramente la durevolezza o il riutilizzo. Aboliti bigliettini in gran quantità, confezioni troppo elaborate che andrebbero buttate via e che quindi costituirebbero un gran spreco di materiali e oggetti solo ornamentali. Preferite piantine grasse o aromatiche, faranno felici i vostri ospiti e potranno durare a lungo. In alternativa, potete optare per dei prodotti enogastronomici: vasetti di miele o marmellata, piccole bottiglie di olio d’oliva, cioccolata (a meno che non faccia troppo caldo), biscotti, spezie o vini, purché siano prodotti locali e rigorosamente biologici! Inoltre, gli stessi prodotti potranno essere utilizzati anche come segnatavoli o segnaposti.

fleurieugifts.com

Location

Per evitare troppi spostamenti e troppe auto in moto, con le relative immissioni di CO2, scegliete una location dove sia possibile organizzare sia il rito che il ricevimento! mama casa in campagna offre l’opportunità di celebrare il matrimonio civile in un angolo di giardino pensato solo per questo. Per vivere una vera e propria favola, la struttura dispone di un’atmosfera diversa per ogni momento della cerimonia. Immersa nel verde della campagna che circonda l’antico casale, questa location per matrimoni è la scelta giusta per rendere indimenticabile il giorno più bello.

Menù green

Quando scegliete il menù per il banchetto nuziale, optate sempre per piatti realizzati con l’utilizzo di prodotti a km0. L’idea giusta è mama casa in campagna, che propone percorsi degustativi con prodotti d’eccellenza. I menù per matrimoni e feste private guardano alla tradizione del territorio, che combinata al gusto estetico e ricercato degli chef, esalta le caratteristiche di ogni singolo ingrediente, per donare agli ospiti un mix di sapori e profumi unici. I menù di mama casa in campagna prevedono anche la possibilità di allestire l’angolo “It’s Veg”, dedicato alla cucina vegetariana e vegana. mama casa in campagna utilizza solo prodotti di origine controllata e a Km0, provenienti dall’azienda agricola Terracreta e da altre piccole realtà d’eccellenza del territorio: nell’orto biodinamico non si utilizzano pesticidi e si coltivano solo prodotti di stagione.

www.mamacasaincampagna.it

Commenta