Matrimonio estivo: tante idee per il menù!

Vi sposate in estate? Ecco qualche suggerimento per il menù delle vostre nozze!

Se avete deciso di sposarvi nei mesi più caldi dell’anno, vi diamo qualche suggerimento per scegliere il menù perfetto per il vostro matrimonio.

Aperitivo fresco e leggero

ph. Gusto & Arte – Wedding Banqueting

Per accogliere i vostri ospiti scegliete cocktail a base di frutta, leggermente alcolici o analcolici da accompagnare con stuzzichini leggeri, in piccole porzioni (finger food), a base di frutta e verdura di stagione. Sarà apprezzato dai vostri ospiti sia per la leggerezza e la freschezza dei prodotti, sia per l’impatto visivo dovuto ai colori vivaci di frutti e ortaggi.

Seduti a tavola

ph. Villa Caribe

Se non volete rinunciare al classico ricevimento placé, scegliete portate adatte alle alte temperature (sia che si tratti di pranzo sia che si tratti di cena).

  • Antipasti leggeri: le insalate e i carpacci sono l’ideale. Evitate invece salse ricche, fondute, o pietanze elaborate.
  • Per i primi piatti, non ci sono troppi vincoli, la pasta fresca o il risotto sono sempre ben accetti, l’importante è che siano conditi con materia prima di stagione. Da preferire piatti a base di pesce.
  • Per i secondi piatti, le opzioni sono sostanzialmente due: piatti a base di pesce, ideali nel periodo estivo, oppure di carne. In quest’ultimo caso, preferite carne alla griglia al classico stufato/bollito, oppure del buon roast-beef.

Cena a buffet

ph. Gusto & Arte – Wedding Banqueting

D’estate, in particolare per i matrimoni serali, la cena a buffet è l’ideale.

Le pietanze potranno essere rustiche o sofisticate, l’importante è che siano leggere, fresche e adatte alla stagione.

Il sushi può essere una scelta vincente, ma attenzione: va realizzato da mani esperte e bisogna tener conto del fatto che non a tutti può piacere.

ph. Villa Alma Plena

In linea generale, scegliete pietanze fredde: insalate di cereali con o senza carne (o pesce), spiedini di frutta e formaggi, torte salate, taglieri, ecc. Per praticità si consiglia un buffet finger food, dove possibile, perché è pratico, elegante e permette di conservare il cibo fino all’ultimo (cosa da non sottovalutare in estate). Se però desiderate aggiungere qualche portata calda, optate per una grigliata di carne o di pesce (magari fatta all’aperto davanti agli ospiti) e dei fritti da servire a vassoio (formato mise en bouche).

E i dolci?

ph. Villa Caribe

Per quanto riguarda la wedding cake, dipenderà molto da cosa desiderate. Se non potete fare a meno della torta a piani ricoperta di pasta di zucchero, optate per un pan di spagna soffice abbinato a creme leggere, magari a base di yogurt e frutta. Considerate però anche una moderna (e decisamente più fresca) naked cake, decorata con frutta fresca. L’effetto wow è assicurato!

Se invece preferite stare sul classico, optate per una torta di frutta, base pan di spagna o frolla, oppure per una leggera e fresca torta meringata: strati di meringa alternati a strati di chantilly con fragole, pesche, frutti di bosco, o, perché no, frutta esotica.

Infine, coccolate i vostri ospiti con un finger food “dolce”, a base di semifreddi, macedonia, crema al caffè, ecc.

Il tocco in più

Se volete stupire i vostri ospiti affittate un carretto del gelato: sarà gradito da grandi e piccini! E con il gelato (rigorosamente artigianale!) potrete decidere se servire anche ghiaccioli, sorbetti o granite.

Per il dopo cena, offrite una vasta gamma di Daiquiri frozen o di granite alcoliche, sarà un’ottimo modo per concludere il ricevimento di nozze!

Commenta