Romantico matrimonio d’inverno: creatività, eleganza e calde atmosfere natalizie

State organizzando il vostro matrimonio nei mesi invernali e vi trovate nel pieno dei preparativi, ma siete alla ricerca di nuove idee, ispirazioni e soprattutto di consigli utili per un evento originale e impeccabile. Ecco i nostri consigli per allestimenti, dettagli e la location perfetta, mama casa in campagna.

Organizzare un matrimonio in inverno può essere una scelta saggia sia in termini di costi, che dal punto di vista organizzativo, poiché è sicuramente più semplice prenotare location, chiesa e servizi di professionisti del settore, meno richiesti in questo periodo dell’anno. Inoltre, anche l’interpretazione del tema può dare vita a risultati spettacolari, soprattutto se scegliete una data a ridosso delle festività natalizie, potendo così sfruttare decorazioni e atmosfere tipiche di questo periodo.

In effetti, i matrimoni organizzati nella stagione estiva, da maggio a settembre, ripropongono spesso temi simili ed è difficile ideare dettagli davvero originali, mentre un matrimonio d’inverno, se progettato con cura e creatività, può offrire un eccezionale effetto wow!

Ecco idee e ispirazioni per un perfetto winter wedding, con le immagini dei real wedding firmati Cira Lombardo:

Decorazioni in chiesa: utilizzate ghirlande, bacche e nastri e con dettagli in oro o argento. Per un rito religioso, pensate anche a grandi alberi di Natale con luci dorate da sistemare all’ingresso della chiesa e a rami d’abete per abbellire i banchi e l’altare. Non dovranno mancare musiche e canti in stile gospel per rendere l’atmosfera davvero magica.

Decorazioni al ricevimento: immaginate un elegante salone allestito come per un gran ballo o un ricevimento natalizio. Potrete utilizzare piccoli abeti da decorare e appendere al soffitto, da far pendere sui tavoli al posto dei classici centrotavola e preparare delle scatole con grandi fiocchi rossi nello stile dei tradizionali doni natalizi, per arricchire la vostra mise en place, insieme a fiori e a rami d’abete.

Mise en place: perfetta se nelle tonalità dell’oro o dell’argento, con cristalli e fiori. Scegliete con cura la grafica per menù, segnaposti e segnatavoli, in stile rétro e con decorazioni in tema, ma senza eccedere con i motivi natalizi, per non distogliere l’attenzione dei vostri ospiti dal ricevimento di nozze. Potrete prevedere anche un piccolo cadeau per ciascun invitato, come biscotti personalizzati, biglietti di ringraziamento scritti a mano o calamite decorate.

Kissing Booth: importato dagli States è l’angolo dei baci, un chioschetto realizzato per scattare foto divertenti e originali. Sistematelo poco distante dall’ingresso della location, magari nello spazio destinato all’aperitivo, in modo da intrattenere i vostri ospiti mentre aspettano che il pranzo o la cena vengano serviti. È una divertente alternativa al classico photo booth e potrete decorare il vostro pannello con tutti i motivi scelti per caratterizzare il progetto di nozze.

Confettata: con il diffondersi del cake design e della pasticceria artistica, oggi esistono infinite possibilità per personalizzare una confettata, uno sweet table o un candy bar. Non dovranno mancare pan di zenzero, biscotti glassati, cioccolatini, eleganti piramidi di macarons e, naturalmente, i classici confetti, da scegliere, però, in diversi gusti e nelle sfumature più adatte a un ricevimento invernale o in stile natalizio. Sono ormai tante le aziende che propongono i celebri bon bon beneauguranti in diverse varianti colore e con gusti originali e insoliti. Scegliete, perciò, confetti dorati o argentati, rossi o verdi, ma senza rinunciare ai classici bianchi alla mandorla.

Location: mama casa in campagna è un’elegante villa immersa nel verde e offre la possibilità di organizzare matrimoni ed eventi privati durante i mesi invernali. L’atmosfera accogliente di mama è contraddistinta dal calore del legno e dal fascino della pietra antica, che diventano ancora più magici per chi decide di sposarsi a Natale.

Tutti gli ambienti sono riscaldati alla perfezione e i biocamini donano agli ambienti un tocco elegante e raffinato per i matrimoni d’inverno. Inoltre, anche i suggestivi giardini e il caratteristico albero della location, posto al centro del cortile interno, possono essere decorati seguendo il fil rouge delle nozze, per un effetto d’insieme davvero speciale.

L’inconfondibile tocco mama viene riproposto anche nei menù, preparati con prodotti a chilometri zero coltivati direttamente nell’orto biodinamico della struttura e con un’esclusiva selezione del miglior pescato del mediterraneo e di carni pregiate provenienti da allevamenti selezionati. I menù prevedono anche piatti vegetariani e vegani o la possibilità di soddisfare richieste diverse per particolari scelte alimentari ed eventuali intolleranze segnalate in fase di organizzazione. Insieme allo staff altamente qualificato della villa, è possibile scegliere la soluzione migliore per il proprio evento, definendo ogni dettaglio con cura e amore.

Insomma, è ancora piena estate, anche se le vacanze sono agli sgoccioli, ma se anche voi siete una coppia di futuri sposi desiderosi di organizzare nozze indimenticabili nei mesi invernali, seguite i consigli di questa mini guida!

Per altre ispirazioni: mamacasaincampagna.it

Commenta