Il romantico matrimonio d’estate di Pichs Flor Design

L’incanto del panorama, la palette pastello, trionfi di rose per un allestimento da sogno

Le note romantiche del rosa, la leggerezza dei vetri e dei cristalli, le spume di fiori, l’allestimento creato da Giuseppe Picca ha realizzato il sogno d’amore di due giovani sposi, come in una favola, vista mare però: una vera ode all’amore, firmata Pichs.

“Alcuni luoghi parlano con voce distinta”, scriveva Robert Louis Stevenson. Ci sono infatti posti che più di altri impressionano per la loro bellezza, per i connotati decisi, per i colori e i profumi di cui sono intrisi. E uno di questi è Sorrento, baciato dal sole, e bagnato dal mare. La voce di questo luogo così nitida è stata fonte di ispirazione per Giuseppe Picca che ha realizzato una vera favola romantica. Luoghi naturalmente incantevoli impreziositi da allestimenti preziosi e glam con un unico fil rouge: il romanticismo. E’ un tripudio di natura e naturalezza, di decori e fantasia, partito da una cerimonia religiosa naturale e chic e terminato in un party indimenticabile vista mare. L’ingresso della Chiesa è stato impreziosito da due lunghi festoni floreali, formati da romantiche rose, spumeggianti ortensie, ranuncoli ed elementi di un verde brillante, ai due lati due sfere floreali formate dagli stessi fiori dei torcion e declinati nella romantica palette pastello, rosa e bianca. Un candido tappeto ha segnato la via della Chiesa impreziosito ai lati da torcion floreali formati da rose, ortensie, ranuncoli e gypsophila su una base di fogliame lucido verde brillante.

Un’ode all’amore romantico e  puro sottolineato anche dalla palette scelta: rosa e bianco. Il rosa, grazie alla sua delicatezza, forse è uno dei colori che più riesce ad esprimere l’amore verso l’altro. Oltre al dare e ricevere amore, il rosa contribuisce ad ampliare le proprie capacità di perdono e simboleggia la tenerezza tra i due sposi. E poi il bianco, bellissimo il colore non colore che simboleggia la purezza e la spiritualità, oltre ad esprimere fiducia nel prossimo e speranza per il futuro. E questa palette così romantica e delicata è stata il leit motiv di tutte le nozze. Il party che si è tenuto sulle splendide terrazze dell’Hotel Corallo era caratterizzato dagli stessi elementi, ad accogliere gli ospiti importanti e spumeggianti sfere floreali capeggiavano su elementi ferrei.

Baciati dalla brezza marina e trasportati dal dolce suono delle onde, gli ospiti sono stati accolti sulla terrazza a picco sul Golfo di Sorrento. Qui sono state ricreate le stesse romantiche ed intime atmosfere che hanno caratterizzato la cerimonia.

Sugli eleganti tavoli tondi importanti vasi in cristallo hanno accolto spumeggianti composizione floreali formati da rose, ranuncoli, ortensie e lucido fogliame. Soffici composizioni floreali hanno costituito la base dei vasi in cristallo, abbinata ad una mise en place semplice ma estremamente raffinata, dove la trasparenza del cristallo ha esaltato i colori romantici dei fiori per un risultato da sogno.

Dettagli mescolati con raffinatezza ed eleganza hanno caratterizzato il tavolo degli sposi, che ha letteralmente incorniciato gli sposi in un romantico sogno,un grande e soffice festone ha arricchito la mise en place, e l’estro di Giuseppe Picca ha creato uno splendido ventaglio floreale, posizionato davanti al tavolo degli sposi, che seguiva la palette cipriata che ha caratterizzato l’intero allestimento e gli stessi elementi floreali.

La brezza marina, il suono delle onde e la sensazione di libertà e romanticismo hanno avvolto l’intera cerimonia. Giuseppe Picca e la meravigliosa bellezza di Sorrento hanno raccontato questa romantica fiaba moderna e dato vita ad uno splendido sogno di una notte di mezza estate.

 

Commenta