Fiori per ogni stagione: in autunno anche di più!

I mesi che vi stupiranno

Le decorazioni in un matrimonio sono fondamentali. Atmosfera, odori e sensazioni dipendono spesso proprio da queste.

Molte volte si crede erroneamente che i fiori possano accompagnare solo le stagioni estiva e primaverile. Ma non è affatto così. Anche autunno e inverno hanno i loro fiori di stagione e qualcosa in più!

Se state pensando di sposarvi nel periodo autunnale è bene iniziare a prendere confidenza con quello che la natura ci offre in questo magico periodo dell’anno. Colori, profumi e atmosfere che potrete andare a riprendere nel fil rouge dell’evento lasciando tutti bocca aperta per l’incanto creato.

 

Per un successo assicurato dovrete quindi prestare attenzione anche ai fiori che andrete a scegliere per le vostre decorazioni perché un fiore di stagione ha diversi vantaggi: costa meno e dura di più. Insomma non serve aggiungere altro.

Per quanto riguarda le tipologie di fiori presenti in questo periodo dell’anno, tra le più scelte e apprezzate troviamo di sicuro l’elegante Orchidea, un fiore che di sicuro non viene usato in grandi quantità ma in ne bastano una piccola selezioni per dare un tocco in più ad ogni decorazione. La varietà dei colori e delle dimensioni facilita maggiormente il suo utilizzo; le Calle, principalmente quella bianca se non esclusivamente, un fiore maestoso che come per l’orchidea no ha bisogno di grandi numeri; il Lilium, altro fiore molto presente per alcune spose può fungere anche da decoro per l’acconciatura. Colori sgargianti o semplici come il bianco, perfetto per ogni sposa; la Sterlizia, un fiore scelto ma assai particolare e non adatto a tutte. In primis per il colore molto sgargiante e poi per la forma poco classica ma più moderna se così si può dire; le Rose, un classico che non passa davvero mai di moda, ma anche la Dalia, più che u fiore una vera e propria scenografia di colori, le Ortensie, voluminose e adatte a riempire gli spazi lasciati dai fiori maestosi e protagonisti e infine la Camelia, che ricorda una rosa ma dai volumi differenti e dai colori forse più intensi.

Ma la lista è in realtà molto più lunga:

Cymbidium
Plumbago
Sasanqua
Garofano
Celosia
Crocus Sativus
Girasoli
Tuberosa
Bouvardia
Anthurium
Bocche di Leone
Gerbera
Anemoni
Amelia
Ciclamini rossi
Eriche
Composizioni di Kalanchoe
Beloperone
Pianta di vetro
Garofano
Crocus Sativus

 

Ma la cosa più interessante è che in questo periodo dell’anno non dovrete accontentarvi dei fiori ma ad essi potrete abbinare bacche ed elementi naturali perfettamente di stagione che andranno ad arricchire ogni dettaglio da voi desiderato: chiesa, bouquet, location, auto e boutonniere. Insomma tutto perfettamente in tema con la stagione delle nozze.

Ad ispirarvi saranno infatti le ciliegie d’inverno, il ginepro e il peperoncino. E ancora bacche del  Viburno, dell’Olivello Spinoso e del Corbezzolo.

 

 

Commenta