5 modi alternativi per arrivare in chiesa (o in location)

Ecco i mezzi di trasporto che stupiranno i vostri ospiti!

Vi state per sposare e dovete scegliere come arrivare in chiesa o in location? Ecco i 5 mezzi alternativi che lasceranno i vostri ospiti a bocca aperta (e lasceranno a voi un ricordo unico).

Gli sposi abitualmente utilizzano l’automobile per arrivare in chiesa o in location. Dall’auto d’epoca alla limousine, dalla Gip alla Cinquecento le opzioni sono davvero molte. C’è anche chi sceglie mezzi più originali, come motocicletta, Vespa, Sidecar e simili. Ma se desiderate stupire davvero i vostri ospiti, questi 5 mezzi alternativi sono ciò che fa per voi!

Ad ogni coppia suggeriamo un mezzo insolito, e voi? Che coppia siete?

Per gli sposi “vip”: l’elicottero!

ph. Pinterest

Scegliere di utilizzare l’elicottero sicuramente non è da tutti. Anzi. L’effetto scenico è assicurato ed è l’ideale se volete sentirvi “Very Important People”! Ovviamente però, è necessario prima capire se è possibile raggiungere la chiesa o la location del ricevimento utilizzando l’elicottero. C’è bisogno di molto spazio esterno per poter atterrare (e decollare se volete partire da un luogo diverso dal deposito del mezzo). Inoltre saranno necessari dei permessi. Ciò che dovete fare è sicuramente rivolgervi alle aziende che si occupano di questo tipo di servizio e valutare insieme agli esperti nel settore se è possibile effettuare un arrivo in elicottero.

Qualora fosse possibile, sappiate che i posti all’interno dell’abitacolo possono essere fino a sei, quindi avrete la possibilità di ospitare testimoni o damigelle se lo desiderate.

E i costi? Sono notevoli. Se si considera il noleggio del mezzo e la presenza del pilota per circa due ore, la spesa parte dai 2000€ circa a salire (qualora voleste fare anche qualche scatto per il vostro album di nozze).

Per gli sposi “romantici”: la mongolfiera!

Per i più romantici, l’arrivo in mongolfiera è la soluzione ideale. Si tratta sicuramente di una soluzione originale e spettacolare e vi permetterà di fare uno splendido e unico servizio video-fotografico. Lo abbiamo inserito tra i mezzi di trasporto alternativi, ma in realtà non è possibile utilizzarlo per raggiungere una location specifica. Potrebbe essere un mezzo per “uscire di scena” dopo la cerimonia e quindi per realizzare un album di nozze unico. Una volta scesi quindi dovrete raggiungere il luogo del ricevimento con un comune mezzo di trasporto.

Un’altra soluzione potrebbe essere quella di utilizzarlo come attrazione al vostro ricevimento (opzione volo vincolato: la mongolfiera viene legata a terra con una corda che gli impedisce di alzarsi e volare oltre un certo limite). Oppure valutate il giro in mongolfiera come esperienza per il vostro addio al nubilato/celibato.

Il costo è variabile e dipende da molti fattori, ma potrebbe aggirarsi tra i 1000 e i 2000€. In alcuni casi è possibile anche personalizzare la mongolfiera stessa. Il consiglio è di contattare le aziende locali che si occupano di questo servizio o aziende nazionali che possono raggiungervi nel luogo da voi scelto per le nozze.

Per gli sposi “divi di Hollywood”: il motoscafo

ph. Raffaele Spisto Photographer

Se avete deciso di sposarvi sul lago o in una location di mare, potreste valutare di arrivare al ricevimento a bordo di un motoscafo o di una barca. Alcune location, soprattutto se situate sui laghi, hanno già a disposizione questo servizio come “extra”, ma se così non fosse basterà contattare le aziende che si occupano di questo servizio. Ce ne sono davvero molte che hanno già studiato pacchetti adatti per le coppie di sposi. Utilizzate questo mezzo anche per scattare qualche fotografia e fare un brindisi romantico, magari al tramonto. Renderà il vostro matrimonio ancora più magico.

I costi? Sono molto variabili. In questo caso è necessario farsi fare un preventivo dall’azienda scelta per questo servizio.

Per gli sposi eco-friendly: il risciò

ph. Pinterest

L’ideale per le coppie di sposi eco-friendly è l’arrivo in risciò. Non sarà solo una scelta ecologica, ma anche economica, dato che costa decisamente meno rispetto alle proposte fatte fino ad’ora.

Potrebbe essere la scelta giusta se avete deciso di sposarvi nel centro storico di una città e se la distanza chiesa-location è fattibile utilizzando un mezzo a pedali.

Sarà inoltre possibile personalizzare il risciò con i vostri nomi o abbellirlo con fiori, coccarde, nastri e così via. Concordate il tutto con il noleggiatore, soprattutto se fornisce già un pacchetto dedicato agli sposi.

Per gli sposi “rurali”: il trattore

ph. Pinterest

Se siete amanti della campagna e il vostro matrimonio sarà in stile country, scegliete un trattore come mezzo di trasporto.

In questo caso sarà tutto più semplice e quasi a costo zero, se il trattore è vostro o di un vostro amico/parente. Potrete decorarlo con fiori di campo, paglia e altri elementi in stile country e utilizzarlo anche come elemento chiave per il servizio fotografico in aperta campagna.

Un consiglio in più? Acquistate o fate realizzare un cake topper che raffiguri due sposi sul trattore!

Commenta