Ad ogni sposa il suo profumo!

Perché è importante scegliere la fragranza giusta per completare il bridal look!

Avete scelto l’abito, le scarpe, il trucco e l’acconciatura ma ancora non avete deciso quale profumo indossare? Ecco qualche suggerimento per scegliere la fragranza più adatta a voi!

Partiamo col dire che il profumo ideale per il giorno del matrimonio dovrà essere delicato ma allo stesso tempo persistente, affinché duri tutto il giorno. Un profumo troppo forte potrebbe risultare sgradevole e poco elegante.

ph. Whitephotography

Ci sono spose che decidono di indossare il loro profumo preferito, per mantenere una coerenza di stile. Allo stesso tempo, ci sono spose che invece decidono di “abbandonare” il loro profumo quotidiano, per sceglierne uno apposta per il matrimonio.

Poi ci sono spose che, non avendo un profumo che le identifica in particolare, scelgono la fragranza più adatta al giorno del matrimonio, magari tenendo conto della stagione e dei fiori usati per il bouquet oltre che il gusto personale.

Ma qual è il profumo più adatto?

Non ce n’è uno giusto per antonomasia. Spetterà a voi scegliere quello che più vi si addice. Noi però una dritta vogliamo darvela!

Se amate i profumi dolci e dalle note romantiche, optate per fragranze a base di rosa, di gelsomino o di lavanda, quest’ultima avrà anche un effetto rilassante.

Per le spose che invece vogliono stupire il proprio partner, proponiamo un profumo sensuale, speziato, con note di bergamotto per una fragranza più agrumata o vaniglia per dare dolcezza, ma anche incenso e sandalo. Un profumo quindi che ricorda l’oriente.

Se invece desiderate un profumo con carattere, l’ideale sarà optare per aromi forti come gli agrumi, la menta, l’anice, i fiori selvatici.

Ultimi consigli

  • Evitate di mettere contemporaneamente profumo e deodorante dalle note forti. Optate per un deodorante inodore oppure scegliete in erboristeria (o simili) un prodotto solo che svolga entrambe le funzioni.
  • Indossate il profumo pochi minuti prima della cerimonia. Sarà forte solo per i primi 20-30 minuti, poi rimarrà delicato sulla pelle fino alla fine dell’evento.
  • Scegliete con cura il profumo che fa per voi, facendovi consigliare in profumeria o in erboristeria, basandovi anche sugli altri profumi che saranno presenti durante l’evento e la stagione in cui vi sposate.
  • Profumo o eau de toilette? La risposta esatta è: Profumo (o eau de parfum). Perché? Perché nel profumo la percentuale di essenza è maggiore rispetto all’eau de toilette, quindi sarà più persistente (6-7 ore). Se per motivi di pelle sensibile, scegliete un profumo no alcol, valutate l’ipotesi di portarvi dietro il botticino (o il campioncino, sarebbe l’ideale!) affinché possiate spruzzarne un pochino durante la pausa toilette o il cambio d’abito.
  • Se avete deciso di fare un cambio d’abito o di accessori, potete scegliere anche di indossare due fragranze diverse, magari in armonia tra loro per il tipo di essenza, ma diversi. In questo caso, scegliete un eau de toilette delicato per la fase iniziale del matrimonio (la cerimonia e il banchetto per esempio), poi donate alla vostra pelle un profumo più intenso per la sera (e la prima notte di nozze!).

 

 

Commenta