Le nozze blindate di Gwineth Paltrow e Brad Falchuk

Intime, romantiche e lontane dai riflettori le nozze dell’attrice in un abito di Valentino

Il 29 settembre, dopo quattro anni d’amore la biondissima attrice e il produttore si sono detti sì davanti a soli 70 invitati. Cerimonia intima, blindata e romanticissima. Solo un mese dopo la Paltrow ha svelato tutto sulle nozze con Brad.

Una cerimonia che profumava di amore e romanticismo quella tra la malinconica Gwineth Paltrow e il fascinoso produttore Brad Falchuk. Quella della coppia è stata una cerimonia intima, durante la quale i due hanno pronunciato i loro voti davanti a un pubblico di soli settanta amici e familiari.

Dopo un mese da quella giornata di fine estate Gwineth mostra ai suoi followers le foto di quella giornata. L’attrice indossava uno spettacolare abito Valentino Haute Couture in pizzo, creato appositamente per l’occasione da Pierpaolo Piccioli direttore creativo della Maison, con corpetto aderente e un lungo velo che ha seguito il candido strascico lungo la cattedrale. Capelli sciolti lunghi, biondissimi, e onde morbide e romantiche.

Circondata dal verde e da lanterne bianche Gwineth ha sfilato lungo la passerella ricolma di petali. Il ricevimento è avvenuto nella loro casa degli Hamptons. Tra gli invitati vip Cameron Diaz e il marito Benji Madden, Steven Spielberg con la moglie, il comico Jerry Seinfeld che aveva ospitato la cena pre nozze, e Robert Downey Jr. con la moglie Susan e  Rob Lowe. Robert è molto amico di Gwyneth con la quale in Iron Man interpreta una coppia ironica e affiatata.

Alla cerimonia non sono mancati ovviamente i figli della diva: Apple, 14 anni con la quale Gwyneth ha posato in un selfie postato su Instagram che mostra quanto sia bella, e Moses (12 anni). Gwyneth ha ricevuto gli auguri e il sostegno del suo suo ex marito e padre dei ragazzi, Chris Martin, con il quale dopo 12 anni di amore Gwyneth ha dato vita a uno dei divorzi amichevoli più riusciti di Hollywood.

La coppia è legatissima e continua a frequentarsi per il bene dei figli, e ora che il leader dei Coldplay è ufficialmente legato a Dakota Johnson la famiglia è ancora più allargata. Cambio d’abito alla festa, per dare il via alle danze la sposa ha cambiato look indossando una più pratica mini tuta di Stella McCartney con un copri-spalle a incrocio ultra chic

.

Marito e moglie sono poi partiti per una mini luna di miele in Umbria e a Parigi, sino all’apertura del primo flagship internazionale di Goop a Londra. Anche a pochi giorni dalle nozze Gwyneth non ha messo da parte il suo instancabile spirito imprenditoriale, senza dimenticarsi di brindare anche nella capitale inglese, continuando a festeggiare con, tra gli altri, gli stessi designer dei suoi due abiti delle nozze: Stella McCartney e Valentino, ma anche Giancarlo Giammetti, Liv Tyler, Demi Moore e molti altri ancora.

 

 

Tanti auguri a questa bellissima coppia.

 

Ph by Vanity Fair

 

 

 

Commenta