Il romantico matrimonio di Mandy Moore sposa in rosa

Intimo, boho chic, romantico e rosa dall’abito plumetis alle candele e decorazioni

Dopo la figlia del fondatore di Zara Marta Ortega, a salire sull’altare è stata Mandy Moore, diventata ufficialmente la moglie di Taylor Goldsmith, lo scorso 18 novembre a Los Angeles con una cerimonia romantica e boho chic nella sua casa di Pasadena, davanti a 50 invitati. Poi la festa, informale, in un locale di Los Angeles. Segni particolari: il total pink a partire dall’abito da sposa.

Una cerimonia intima e in stile boho-chic al calar del sole: così Mandy Moore ha detto sì a Taylor Goldsmith, l’attrice e il musicista si sono sposati la scorsa domenica nel giardino della loro casa a Los Angeles, di fronte a 50 invitati, trasformato per l’occasione in una location allestita in stile boho-chic tra meravigliose decorazioni floreali, siepi e dettagli romantici come i tappeti che circondavano l’altare.

Donna fan page

Non ci sarebbe stato un tradizionale banchetto ma un certo numero di stazioni che offrivano cibo a buffet. Come se non bastasse, i festeggiati hanno deciso di realizzare ben 12 torte nuziali, così da dare agli ospiti la possibilità di “non accontentarsi”. La notizia delle nozze è stata nascosta per alcuni giorni, agli oltre 50 invitati, tra cui anche alcuni volti noti come Milo Ventimiglia, Sterling K. Brown e Chrissy Metz, è stato chiesto di non postare alcuna foto dell’evento, rivelata poi dalla sposa in persona nelle ultime ore.

Vanity Fair

Poi il party al Fig House, un locale di Los Angeles. «Una cena informale e rilassata», senza troppi convenevoli, durante la quale lo sposo ha anche dedicato una canzone alla sua Mandy.

Vanity Fair

L’attrice e il cantante dei Dawes erano fidanzati ufficialmente dal settembre 2017, quando lui le aveva fatto la fatidica proposta con un anello personalizzato firmato Irene Neuwirth. Per lui si tratta del primo matrimonio, per Mandy, invece, è il secondo. Dal 2009 al 2016 al suo fianco c’era stato Ryan Adams, altro cantante con il quale però le cose non avevano funzionato. Oggi, con Taylor, sembra essere davvero felice.

Vanity Fair

L’abito da sposa

L’attrice ha indossato un abito da sposa rosa firmato da Cristina Ehrlich per Rodarte. Il modello era con la scollatura alta, una gonna lunga con le balze e una cintura di fiori in vita.

Vanity Fair

Per completare il tutto ha scelto delle décolleté dello stesso colore con una fibbia di strass sulla punta, un lungo velo di tulle decorato con dei fiorellini applicato sui capelli sciolti e un bouquet di rose e margherite bianche e rosa.

Vanity Fair

Tutto, secondo quanto riportato, era molto in tema con l’atmosfera boho-chic della cerimonia iniziata dopo il tramonto. Che dire un trionfo di romanticismo!

Vanity Fair

Auguri alla coppia di un futuro roseo en pendant con le nozze!

 

Commenta