Le magie dell’haute couture 2019:il velo che fluttua nell’aria grazie a dei palloncini

Romantico, onirico, leggero e fantastico “come un palloncino” il velo di Celia Kritharioti

La settimana della moda parigina ha riservato grandi sorprese. Look strabilianti, abiti da sposa unconventional e romanticissimi e attimi di pura poesia come il velo sospeso in aria legato a dei palloncini rosa e bianchi che ricorda molto la sfilata di Gigi Hadid della moda milanese 2018!Pronti a sognare?

“La vita dovrebbe essere leggera e fantastica come un palloncino”, ha dichiarato su Instagram Celia Kritharioti, la designer greca, conosciuta per le sue creazioni da cerimonia, da cocktail e da sera, e che ha incantato il pubblico della moda parigina con i suoi abiti da sposa da sogno. Uno di questi, però, è riuscito a incarnare l’essenza dello stupore e della sorpresa, al limite della fantasia. Una modella ha sfilato da sola sulla passerella attirando tutta l’attenzione su di sé. La ragazza ha indossato un pomposo abito bianco con inserti di tessuto rosa e un velo sospeso in aria grazie all’aiuto dei palloncini pieni d’elio, rendendo così la sfilata dei bridal look un evento romantico, onirico, quasi da favola.

Amazing Balloons Take The Veil On Haute Couture Fashion Show

When the balloons take your veil ??? #cocomelody #daretolove #weddingideas #celiakrithariotiVideo from: Celia Kritharioti's Haute Couture SS’19

Publiée par CocoMelody sur Jeudi 24 janvier 2019

 

E’ già boom di richieste delle sposine 2019 alle proprie wedding planner. ll video dell’esibizione è stato postato dalla stessa Celia sul suo profilo Instagram, incantando tutti ed è diventato virale in breve tempo. Quest’ opera d’arte  ricorda molto la sfilata di Gigi Hadid durante la settimana della moda a Milano, lo scorso settembre 2018. La modella indossava un abito bianco, corto a palloncino firmato Moschino, ed un lungo velo che si estendeva dalla chioma raccolta lungo tutta la passerella. Ad attirar l’attenzione del pubblico era stato proprio il lungo velo sorretto da persone vestite interamente di nero.

 

Grazie alla luce soffusa, l’effetto “fantasma” era assicurato: sembrava che la stoffa si reggesse grazie all’aiuto di tante piccole farfalle, sostenute in realtà dai bastoni dei “men in black”.

Cosmopolitan

Sposine 2019,non ve ne siete innamorate anche voi?

 

 

Commenta