AmfAR Gala: parata di star in scollature fantasiose

Da Heidi Klum, Emily DiDonato a Kim Kardashian: tutte le star che hanno sfilato alla serata di gala

Come ogni anno dal 1998  l’amfAR Gala New York, organizzato per raccogliere fondi per combattere l’HIV/AIDS, dichiara ufficialmente aperta la settimana della moda di New York. Ecco tutti i look delle star, caratterizzati da profonde scollature mozzafiato!

L’amfAR Gala, la cena benefica per sostenere la ricerca contro HIV e AIDS, come da tradizione  ha dato il via alla New York Fashion Week e, di conseguenza, al mese di sfilate femminili che vedrà il mondo della moda spostarsi dalla Grande Mela a Londra, Milano e Parigi. Testimoni eccellenti della tradizionale serata di gala che si è svolta al Cipriani Wall Street di New York il 6 febbraio 2019, personaggi dello spettacolo e della moda e dell’arte internazionale come Milla Jovovich, in abito tutto d’oro glitterato, Nina Garcia, Lais Ribeiro in Victor Zerbinato, Winnie Harlow in blu notte, Simon De Pury, Isabeli Fontana in Colcci, Alessandra Ambrosio in abito lungo (lunghissimo con tanto di strascico) nero griffato Lena Berisha, Candice Swanepoel in Rasario, Heidi Klum, Julian Lennon e molti altri.

A oggi, si calcola che l’amfAR Gala New York abbia raccolto a favore della ricerca e dei malati di AIDS quasi 21 milioni di dollari. A colpire più di tutte sono state le sorelle Kardashian  Kim Kardashian West in abito lungo e nero Versace, arricchito da una generosa scollatura a taglio floreale che mostra senza indugi il décolletée, anche Kourtney Kardashian in abito nero lungo firmato Versace ma dalla scollatura più sobria e definita rispetto a quella smerlata della sorella.

Michelle Rodriguez era in abito lungo plissettato color arancio/mattone firmato A.L.C. conferma il suo fascino discreto, come quello di Karolina Kurkova avvolta in un morbido Oscar De La Renta color corallo che scopre solo le spalle.

Elegantissima e iperfemminile in abito lungo nero con spalle scoperte e manicotti di raso avorio Caroline Vreeland, musicista, modella e socialite. La pronipote della celebre direttrice di Vogue degli anni Sessanta Diana Vreeland si è esibita tra le performers della serata di gala.

In rosso fuoco la bellissima Emily DiDonato, che ha scelto lo stesso colore anche per il party di Michael Kors.

Ma per noi la vincitrice della serata è stata Heidi Klum, in abito dorato con top in pizzo iper scollato e gonna a frange firmato PaoloSebastian.

Eleganza sensuale e senza tempo. Era radiosa, sarà anche merito dell’amore? Sicuramente! Ricordiamo che è felicemente fidanzata con Tom Kaulitz chitarriste dei Tokio Hotel, 17 anni più giovane.

 

 

 

 

Commenta