Festival di Sanremo: i look di Virginia Raffaele

Da Giorgio Armani Privè a Atelier Emè ecco i look sfoggiati dalla conduttrice di Sanremo 2019

La bellissima (a prescindere) Virginia Raffaele, ha sfoggiato un susseguirsi di abiti di vario genere, dai più classici abiti lunghi ai più alternativi (per l’occasione) e divertenti abiti corti.

La prima serata (e così farà anche nell’ultima) Virginia ha sfoggiato gli abiti di Armani Privè: il nero ha dominato per i tre look sobri ed elegantissimi, dal primo abito scivolato con spacco bianco a contrasto, al frizzante abito corto per terminare con un fine serata strepitoso durante il quale ha indossato un vestito semplice ma molto seducente, con uno spacco vertiginoso e una decorazione di cristalli che partiva dal décolleté (con motivo a V) e percorreva tutto l’abito fino a terra. Voto complessivo della serata 9, semplicemente stupenda!

ph. Instagram

 

ph. Instagram

Durante la seconda serata, Virginia Raffaele ha indossato diversi abiti, alcuni per il ruolo di presentatrice del festival, altri per gli sketch (del resto è pur sempre una comica).

Ricomincia in nero, con un abito Schiapparelli semplice, stretto in vita, con strascico e una piccola decorazione su una casta scollatura.

ph. Instagram

Il secondo abito sarà quello che più ricorderemo di questo festival: un vaporosissimo vestito rosso firmato Atelier Emè utilizzato dalla Raffaele per interpretare una cantante lirica in versione comica. Un momento davvero divertente!

ph. Instagram

Per il terzo abito della seconda serata la Raffaele è tornata sui toni scuri ma preziosi: un vestito sicuramente più impegnativo soprattutto per le decorazioni firmato Schiaparelli Haute Couture. Il voto per la seconda serata è 7,5!

ph. Instagram

Ieri, terza serata del festival, i look sfoggiati da Virginia hanno subito una svolta… di tonalità! Ha infatti aperto la serata con un abito bianco stile impero. Un look che ricordava a tratti Marilyn Monroe e a tratti una dea greca. Piaciuto a molti, ma non entusiasmante.

ph. Instagram

Più irriverente il secondo abito, decisamente corto, in pizzo bianco ma con accenni di colore nelle decorazioni. Un look poco sanremese piaciuto a pochi, soprattutto perché metteva in risalto le belle gambe della conduttrice ma poco le sue forme. Entrambi gli abiti sono firmati Giambattista Valli. Per questa terza serata voto 7!

ph. Instagram

E ora non ci resta che attendere i look delle ultime due serate del festival!

 

Commenta