Il matrimonio low profile e segreto di Zoe Kravitz e Karl Glusman

Mini dress in cotone bianco come abito da sposa, mules e borsetta nere per il sì segreto della figlia del cantante

Secondo alcune indiscrezioni, Zoe Kravitz si sarebbe sposata in gran segreto con il compagno Karl Glusman. Abito e cerimonia all’insegna del minimalismo.

Senza clamore, foto, annunci e celebrazioni ecco come si è svolto il matrimonio dell’ennesima celebrities, parliamo di  Zoe Kravitz, la figlia del famoso cantante Lenny Kravitz e Carl Glusman attore visto nella pellicola Animali Notturni di Tom Ford presentato in occasione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, consolidando una pratica molto utilizzata ultimamente, quella delle nozze segrete.

L’attrice aveva annunciato lo scorso ottobre che il fidanzato le aveva chiesto la mano otto mesi prima, con una proposta molto semplice e casalinga, lontana dalle luci dei riflettori. La stessa Zoe Kravitz aveva apprezzato la scelta di non fare grandi gesti come una fuga a Parigi e che il suo compagno si fosse limitato a fare una proposta naturale, in pantaloncini. Stesso tenore low profile per il rito civile, infatti Zoe ha indossato come abito da sposa, un mini dress in cotone bianco, delle mules nere ed una borsetta dello stesso colore.Lui un completo nero con camicia bianca.

I due si frequentano dal 2016, quando sono stati presentati da un amico comune e hanno cominciato a uscire insieme subito dopo, dando prova di una forte sintonia sin dall’inizio. Secondo indiscrezioni, nonostante queste nozze segrete, il prossimo giugno avrà luogo una cerimonia tradizionale per suggellare i riti matrimoniali. Il paese che Zoe Kravitz ha scelto per dire di sì in modo più canonico è la Francia. Anche questa all’insegna del minimalismo? Staremo a vedere!

Nel frattempo auguriamo tanti auguri alla coppia che ha scelto di celebrare l’amore senza troppi fronzoli, anzi nessuno.

Ph by Vogue

Commenta