Le nozze lussuose di Elie Saab jr e Christine Mourad

Due abiti da sposa da favola, tre giorni di festa,1200 invitati vip per il matrimonio da mille e una notte del figlio di Elie Saab

Dopo un fidanzamento lampo durato solo 13 mesi Elie Saab Jr. e Cristina Mourad celebrano le loro nozze con un evento memorabile  in una maestosa location di lusso, in Libano, con due abiti da sposa extra lusso uno disegnato per lei dal suocero, l’altro facente parte dell’ultima collezione di abiti da sposa 2019/2020!Un vero sogno ad occhi aperti!

Tre giorni di festeggiamenti, 1.200 invitati tra cui molte celebs e, ovviamente, abiti da sogno: il matrimonio più sfarzoso e spettacolare dell’anno è quello andato in scena a Faqra, in Libano, tra Elie Saab jr e Christine Mourad. Lui è il figlio del celebre stilista libabese, che per le nozze ha pensato a creare due vestiti favolosi per la sposa.

Per la neo nuora il designer dei vip ha confezionato due diversi abiti con tulle, strass di Swarovski, velo e migliaia di paillettes bianche, grigie e color champagne. Tanti sono stati finora i matrimoni da sogno del 2019 ma sicuramente questo sale al primo posto sul podio. Dopo solo tre mesi di fidanzamento  Elie Saab jr e Christine hanno deciso di giurarsi amore eterno e hanno pianificato il matrimonio da sogno in maniera minuziosa, il risultato? Un sogno ad occhi aperti!

Tantissimi gli ospiti vip da Dita von Teese a Karolina Kurkova passando per Sara Sampaio, Bianca Brandolini d’Adda, Toni Garn e il primo ministro libanese Saad Hariri.

Tutti a festeggiare gli sposi, che dopo la cerimonia religiosa li hanno accolti al grande garden party al Faqra club. Si tratta di un resort esclusivo tra le montagne libanesi dove per i 1.200 invitati non sono certo mancati fiumi di champagne e, per chiudere in bellezza, una torta sontuosa a cinque piani con 365 candeline, una per ogni giorno dell’anno.

Fuochi d’artificio, allestimenti con fiori maestosi, giochi di luce che rendevano magico ogni angolo del giardino in cui si è svolta la cena, danze, ambienti in continua mutazione e tanto altro. Il matrimonio tra Elie Saab Jr e Christina Mourad è stato un avvenimento epico al quale solo ‘pochi’ eletti hanno avuto la fortuna di assistere

 

Gli abiti della sposa Elie Saab

La sposa ha indossato due lussuosi abiti nuziali, il primo disegnato e confezionato appositamente per lei dal suocero, il secondo facente parte dell’ultima collezione di abiti da sposa 2019/2020 dello stesso stilista. Per il primo abito ci sono volute oltre 450 ore per il ricamo (con ben 500.000 paillettes), 150 ore per i drappeggi e 200 ore di sartoria. Il velo era lungo più di quattro metri. Il risultato è un’impeccabile mise in stile principessa con corpetto senza maniche e scollatura effetto illusione su ampia gonna e strascico di 5 metri.

Velo e tulle per gli accessori e immancabili dettagli di lusso, come fili di seta e lurex in tonalità champagne e oltre cinquantamila paillettes, completano la mise nuziale della sposa.La seconda creazione, pensata per il ricevimento, era luce pura.Sempre bustier e gonna ampia a fare da base, ma questa volta a illuminare il vestito c’erano 650.000 pailllettes oro e 150.000 pietre di Swarovski. Un abito da favola come l’intero wedding.

Anche Claudine Saab, la madre dello sposo brillava come una stella in un completo azzurro firmato dal marito. Le immagini delle nozze da favola tra Elie Saab Jr (figlio maggiore del designer libanese) e la compagna Christina Mourad stanno facendo sognare il mondo, finendo col definire questo matrimonio come il più grande e opulento che il Libano abbia mai visto.

Noi facciamo tanti auguri a questa bellissima coppia!

Ph by Oggi, Tabloit, caffeinamagazine

 

 

Commenta