Il matrimonio da sogno di Jean-Christophe Napoleon e Olympia Von Arco-Zinneberg

Abito bianco di Oscar de la Renta, tiara di diamanti, tanti reali come ospiti e come location la cattedrale parigina de Les Invalides dove riposano le spoglie di Napoleone

Bellissimo royal wedding parigino il 19 ottobre: il pronipote dell’Imperatore di Francia ha sposato la pronipote di Maria Luisa d’Austria. Tanti ospiti reali tra cui Beatrice di York.

“Quando ho incontrato Olympia mi sono tuffato nei suoi occhi…” così è iniziata la storia d’amore tra Jean-Christophe Napoléon Bonaparte erede di Napoleone Bonaparte e la contessa Olympia von Arco Zinneberg, legata per via dinastica all’ultimo imperatore d’Austria Carlo ma anche alla stessa Maria Luisa d’Asburgo. A 209 anni dal matrimonio tra Bonaparte e Maria Luisa, i loro discendenti (quasi) diretti si sono uniti in matrimonio a Les Invalides poco distante dalla tomba di Napoleone.

Ph Corriere

«È una storia d’amore prima di una strizzata d’occhio della Storia», ha detto Jean-Christophe Napoléon Bonaparte al Figaro. «Quando ho incontrato Olympia mi sono tuffato nel suo sguardo e non nel suo albero genealogico. Poi abbiamo sorriso di questa coincidenza. Il nostro matrimonio assomiglia a quello di molte altre coppie di oggi che appartengono a diverse nazioni europee. È il frutto della riconciliazione e della costruzione europea, alle quali tengo enormemente”.

Ph Corriere

 

Vediamo chi sono gli sposi al di là del titolo nobiliare. Lui, Jean-Christophe, ha 33 anni e lavora a Londra per il gruppo finanziario Blackstone. Complice la laurea in economia (conseguita ad Harvard, of course) e tanto carisma che, per un ennesimo scherzo del destino, è ciò che tra il popolo francese fa di lui un volto amato fino al punto da desiderarne un ingresso nella scena politica. Ad oggi però la sua vita è a Londra (e pure il suo cuore), dove vive con la neo-moglie Olympia von und zu Arco-Zinneberg. Nata a Monaco e cresciuta a New York, la giovane è figlia dell’arciduchessa austriaca Maria Beatrice d’Asburgo e del conte Riprand von Arco-Zinneberg, e vanta un bisnonno importante, Carlo I, ultimo imperatore austriaco. Ma è anche una discendente di Ferdinando VII, cosa che le concede un remoto diritto di successione al trono.  Jean-Christophe Napoleone Bonaparte e Olympia von und zu Arco-Zinneberg si sono conosciuti all’Università di Yale durante gli studi di Scienze Politiche.

Ph Corriere

Olympia ha indossato un abito bianco firmato Oscar de la Renta molto particolare e insolito per una principessa con coprispalla ; tiara di diamanti e orecchini con zaffiri per completare in modo perfetto, perfettamente abbinati agli orecchini pendenti con zaffiri extra.

Ph Corriere

La location scelta per la cerimonia religiosa la cattedrale di Les Invalides a Parigi, dove riposano le spoglie di Napoleone. Presenti alle nozze le teste coronate di mezza Europa e tra tutti in rappresentanza della famiglia reale inglese Beatrice di York con il fidanzato Edoardo Mapelli Mozzi,prossimi alle nozze.

Ph Amica

Il fidanzamento di Jean-Christophe Napoleon e Olympia Von Arco-Zinneberg era stato invece annunciato ufficialmente a maggio ma ben più romantico è stata la proposta di matrimonio, ha raccontato lui che un giorno durante una romantica passeggiata sotto la neve nella foresta sul lago di Ginevra le ha regalato un anello meraviglioso con un diamante di 40 carati estratto dalla corona dell’imperatrice Eugenia, moglie di Napoleone III, successivamente rubato ma ritrovato grazie ad un ladro maldestro.

Ph Corriere

Tanti auguri a questa bellissima e innamoratissima coppia (reale).

Commenta